“Aiuta chi ci aiuta” la raccolta fondi per i servizi socio-assistenziali

Rafforzare il sostegno economico a favore delle persone in isolamento preventivo che non possono procurarsi beni alimentari, e assistere coloro che si trovano in difficoltà economica. Nasce così la raccolta fondi “Aiuta chi ci aiuta” destinata ai servizi socio-assistenziali e sanitari del territorio

Aiuta chi ci aiuta” è il nome della raccolta fondi promossa dalla giunta dell’Unione e destinata ai servizi socio-assistenziali e sanitari del territorio per fronteggiare l’emergenza Covid-19.  Il progetto nasce dal fatto che a seguito delle misure messe in atto per contenere la diffusione della pandemia si è rapidamente aggravata la condizione economica della popolazione a causa della sospensione di numerose attività produttive rendendo oggi indeterminabile la platea delle persone in stato di bisogno.

In particolare risulta critica la situazione delle persone in condizione di fragilità, come gli anziani soli o i non autosufficienti, così come si sono velocemente aggravate le condizioni economiche delle persone che prestavano attività di assistenza privata e che ora, anche a causa dell’impossibilità degli spostamenti, hanno dovuto abbandonare il loro impiego rendendo difficile garantire anche il sostentamento alimentare.

La raccolta fondi attivata dall’Unione ha quindi l’obiettivo di potenziare il sostegno economico in favore delle persone in isolamento preventivo e che non hanno possibilità di procurarsi beni alimentari, e più in generale di tutti coloro che si trovano in difficoltà economica.

Le risorse raccolte andranno ad arricchire il fondo straordinario messo a disposizione dei Comuni dalla Protezione Civile e serviranno anche per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale quali mascherine, guanti e camici sterili per il personale impegnato nei servizi sociali o nella Polizia Municipale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’IBAN su cui i cittadini, le associazioni di volontariato e le imprese possono fare donazioni è: IT97T050346685000000017136, CAUSALE Servizi socio-assistenziali e sanitari del territorio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venerdì sera, ritorna la movida. Multati sei locali del centro storico

  • Perde il controllo della moto, 21enne muore sulla Nuova Estense

  • Coronavirus, un giorno da ricordare. Nessun nuovo caso e nessun decesso a Modena

  • Contagio, un nuovo caso a Modena. Deceduta una donna di Pavullo

  • Chiude anche la Cornetteria: "Queste regole impediscono di lavorare"

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

Torna su
ModenaToday è in caricamento