Via dei Tintori, va all'asta l'immobile di proprietà del Comune

Il Comune di Modena mette in vendita l’edificio in centro storico già sede di un Centro socio riabilitativo. Offerte entro il 2 ottobre

Il Comune di Modena mette in vendita, mediante un’asta pubblica, l’immobile di via dei Tintori 2, in centro storico, già sede di un Centro socioriabilitativo che si è trasferito in un’altra area della città. Si tratta di un edificio di tre piani con tre appartamenti al secondo e terzo piano e un’unita immobiliare a piano terra e primo piano, per una superficie commerciale complessiva di 545 metri quadri. Il valore a base d’asta è stato fissato dai periti in 700 mila euro. Le offerte devono essere presentate entro le ore 13 di martedì 2 ottobre. Il bando è pubblicato nella sezione bandi del sito del Comune.

Il fabbricato, che non presenta vincoli di interesse culturale, si trova a circa 250 metri da piazza Grande e si presenta in uno stato di conservazione e manutenzione che i tecnici definiscono buono. Per informazioni e per effettuare sopralluoghi ci si può rivolgere al servizio Patrimonio, in via Santi 40 (quinto piano): per gli elementi tecnici si deve telefonare dal 059 2032500 o 059 2032193; per gli aspetti amministrativi 059 2032630 o 059 2032366.

Per partecipare all’asta è necessario costituire un deposito cauzionale, garantito da fidejussione, di 70 mila euro. Le offerte sono segrete, in caso di parità si procederà alla rinegoziazione tra gli offerenti.

Con l’aggiudicazione è previsto il pagamento del 30 per cento dell’offerta, entro sei mesi un ulteriore 20 per cento per arrivare quindi al saldo in occasione del rogito previsto entro nove mesi dall’aggiudicazione.

Il fabbricato è stato inserito nel Piano delle alienazioni degli immobili comunali previsto con il Bilancio di previsione 2018-2020.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • IQOS e sigarette elettroniche, presentato a Modena il primo studio sulla salute umana

  • Ritrovato il 16enne scomparso da Finale Emilia, sta bene

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Morto a soli 37 anni Giuseppe Loschi, medico del Modena Fc

  • Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

  • Benefici delle piante grasse: 5 motivi per cui averle favorisce la salute

Torna su
ModenaToday è in caricamento