Anche Formigine diventa una "Città". consegnato il titolo firmato da Mattarella

Il Prefetto ha consegnato il decreto firmato dal Presidente della Repubblica che sancisce la particolare qualifica per i comuni

Questa mattina, nel corso di una cerimonia, il Prefetto Maria Patrizia Paba ha consegnato al Sindaco Maria Costi il decreto con il quale il Presidente della Repubblica, su proposta del Ministro dell’Interno, ha conferito a Formigine il titolo di “Città”. Il titolo onorifico di Città viene conferito a quei Comuni che, secondo l’art. 18 del Testo Unico degli Enti Locali,  siano “insigni per ricordi, monumenti storici e per l'attuale importanza”.

Alla cerimonia hanno partecipato, oltre al Presidente del Consiglio Comunale Elisa Parenti e al Vice Sindaco Antonietta Vastola, una rappresentanza della Giunta e i rappresentanti di associazioni di volontariato attive sul territorio formiginese. Presente anche la plurimedagliata paralimpica Cecilia Camellini, cittadina di Formigine e ambasciatrice del territorio.

Il Sindaco ha ringraziato il Prefetto per aver sostenuto, durante tutto l’iter e con il proprio parere favorevole, la richiesta formulata dalla Giunta. Il Prefetto, nell’esprimere le sue vive congratulazioni ai rappresentanti dell’Ente locale ed a tutta la popolazione di Formigine, ha sottolineato come il titolo concesso rappresenti il "riconoscimento dell’identità storica e culturale e dell’attuale importanza della Comunità". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga e Coop si dividono la spesa online

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Si cappotta con l'auto lungo la Circondariale, muore un giovane a Fiorano

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Il Panaro raggiunge livelli ciritici, chiude via Emilia. La situazione della viabilità

  • L'acqua filtra nelle cisterne, automobilisti in panne al distributore

Torna su
ModenaToday è in caricamento