Coronavirus. Unimore sospende lezioni ed esami per tutta la settimana

Annunciata la decisione del Rettore in accordo con tutti gli Atenei della regione, per evitare assembramenti numerosi anche nei luoghi di studio

Tutte le lezioni di ogni Dipartimento dell'Università di Modena e Reggio Emilia saranno sospese per la settimana che va dal 24 febbraio al 1 marzo. L'annuncio sta circolando in queste ore fra gli studenti e il pesonale dell'Ateneo Modenese, con una comunicazione ufficiale del Rettore Carlo Adolfo Porro. Una scelta presa di comune accordo con le altre Università dell'Emilia-Romagna per far fronte all'emergenza sanitaria che si affaccia in modo preoccupante alle porte della Regione.

Seppur in Emilia-Romagna non si segnalano al momento residenti infetti dal Coronavirus, l'alta mobilità che riguarda la popolazione universitaria ha suggerito questa misura di prevenzione, per evitare affollamenti e maggiori rischi di contagio.

Sospesi per tutta la settimana anche le sessioni di esame, che saranno recuperate non appena vi sarà modo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si precisa che le altre attività dell’Ateneo continuano regolarmente: quindi tutti gli edifici e uffici Unimore resteranno aperti con orario normale.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

  • Trafficante di cocaina reagisce all'arresto e punta la pistola in faccia ad un carabiniere

Torna su
ModenaToday è in caricamento