Violenza sulle donne, a Modena salgono le denunce e le richieste di aiuto

Riunito oggi in Prefettura un tavolo di confronto con le istituzioni e le associazioni firmatarie di un protocollo di intesa

Sono approdati oggi in Prefettura a Modena i dati delle forze dell'ordine riferiti al capitolo 'violenza contro le donnè. Nel corso della riunione col prefetto Maria Patrizia Paba, sono stati esaminati i numeri e gli stessi registrano "un incremento delle denunce e delle richieste di aiuto da parte delle donne", segnalano da viale Martiri.

 Dopo aver osservato un minuto di silenzio per le vittime di femminicidio, il tavolo si è riunito in presenza di Comuni, Ausl, Università, autorità varie, Ufficio scolastico provinciale, associazioni del settore privato sociale: tutti sono firmatari di un protocollo di intesa ad hoc, rinnovato l'8 marzo 2017, che impegna a promuovere contro la violenza sulle donne azioni di formazione e di informazione, momenti di studio e di approfondimento, spettacoli, campagne divulgative ed educative, aggiornando il tutto in vista dell'8 marzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, altri 139 casi a Modena. I decessi salgono a 61

  • Contagio. Sforata quota 10mila positivi, con 800 nuovi casi. "Trend in diminuzione"

  • LE FOTO | Modena, posti di blocco ad est e ovest della città "fantasma"

  • Boato e lieve scossa di terremoto, epicentro a Cavezzo

  • Produzione ferma per troppe malattie, l'azienda prepara la denuncia poi ritratta

  • Dalla “spesa di guerra” alla “spesa di conforto”, cambiano gli acquisti da quarantena

Torna su
ModenaToday è in caricamento