Dal Coni arrivano 730mila euro per rinnovare dentro e fuori il PalaPanini

Assegnato il contributo del fondo “Sport e periferie” richiesto nel 2017. Guerzoni: “Bene, ora attendiamo di capire come il Governo vuole procedere”

foto Modena Volley

Via libera al progetto di riqualificazione del Palapanini con un contributo del Coni di quasi 730 mila euro (precisamente 729 mila e 750 euro) per l’adeguamento e la rigenerazione dell’impianto sportivo modenese. La conferma del contributo richiesto dal Comune lo scorso anno sul bando 2017 del fondo “Sport e periferie”, predisposto dal Governo e dal Coni nazionale, è arrivata con un provvedimento della presidenza del Consiglio dei ministri sottoscritto dal sottosegretario con delega allo Sport Giancarlo Giorgetti.

Il progetto complessivo ha un valore di 973 mila euro e “siamo molto soddisfatti che sia stato finanziato quasi al cento per cento – commenta l’assessore allo Sport e ai Lavori pubblici Giulio Guerzoni – sulla base di un progetto sviluppato dai tecnici comunali, senza fare ricorso a incarichi esterni. Ora attendiamo di capire dal Coni e dal Governo come saranno le prossime fasi concrete per arrivare alle procedure di gara, ai tempi dei finanziamenti e alle modalità di esecuzione dei lavori”.

In particolare, si tratta di opere che hanno a che fare con la funzionalità e la sicurezza dell’edificio: dall’adeguamento degli impianti elettrici alla sistemazione di alcuni bagni a piano terra, dalla riqualificazione delle coperture al rifacimento degli infissi delle uscite di emergenza del primo piano e delle pavimentazioni delle scale laterali, fino a interventi di tinteggiatura sia all’interno che all’esterno dell’edificio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Nel percorso per accedere a questo contributo – aggiunge Guerzoni – la Regione Emilia-Romagna ha sostenuto gli enti locali. Spero davvero che in futuro il Governo confermi la linea di finanziamento ‘Sport e Periferie’ dandole continuità e solidità a favore dei territori, come il nostro, che credono nella centralità dello sport e dell'impiantistica pubblica”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 luoghi in Appennino Modenese che non puoi non vedere

  • Via Emilia, giovane accoltellato in pieno centro storico

  • Venerdì sera, ritorna la movida. Multati sei locali del centro storico

  • Tragedia accanto allo scalo merci, muore schiacciato dalla propria auto

  • Contagio. In provincia 11 casi, di cui 6 asintomatici del focolaio di Carpi

  • Perde il controllo della moto, 21enne muore sulla Nuova Estense

Torna su
ModenaToday è in caricamento