Cosa fare dopo le medie? Una guida online per gli studenti modenesi 

Continuano gli Open Day per l'orientamento degli studenti di terza media verso la scuola superiore più adatta alle proprie capacità e desideri, integrata ora da una guida online

Quale scuola scegliere dopo le medie? Per favorire gli studenti che in questo periodo devono decidere  a quale istituto superiore iscriversi il prossimo anno scolastico, la Provincia pubblica una guida dove sono illustrati tutti gli indirizzi, le articolazioni e le opportunità di studio nel modenese. L'opuscolo, dal titolo  “Ho finito le medie, mi piacerebbe fare…”, edizione 2018, è disponibile on line sul sito www.istruzione.provincia.modena.it.    

A partire da lunedì 7 gennaio e fino al 31 gennaio, infatti, è possibile iscriversi on line al primo anno delle scuole superiori, una scelta che nel modenese interessa quasi 6.500 ragazzi che frequentano quest'anno la terza media. Agli indirizzi indicati nell'opuscolo sono da aggiungere quelli nuovi approvati di recente dalla Provincia e che saranno inseriti nei prossimi giorni nella guida: tecniche di difesa del suolo, dissesto idrogeologico e bioedilizia al "Guarini" di Modena e l'indirizzo "Industria e artigianato per il Made in Italy" con la meccanica legata alla produzione al professionale dell'istituto Ferrari di Maranello. 

Intanto proseguono nei fine settimana di gennaio gli incontri di orientamento nelle scuole; il calendario è disponibile nel sito della Provincia. Tra gli appuntamenti spiccano a Modena sabato 12 gli "open day" al Venturi, Sigonio e Wiligelmo; a Carpi al Da Vinci, Meucci e Vallauri; domenica 13 scuole aperte anche al Galilei di Mirandola, al Tassoni a Modena e al Volta e al Don Magnani di Sassuolo. 

Nel novembre scorso si sono svolti su tutto il territorio provinciale i "saloni dell'orientamento" dove docenti e studenti dei singoli istituti superiori hanno illustrato le caratteristiche principali del piano formativo e le opportunità professionali. Per quanto riguarda gli iscritti all'anno scolastico in corso, i ragazzi modenesi preferiscono ancora i licei, ma con percentuali inferiori rispetto al dato nazionale e scelgono gli istituti tecnici in misura maggiore rispetto al resto del paese. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • IQOS e sigarette elettroniche, presentato a Modena il primo studio sulla salute umana

  • Ritrovato il 16enne scomparso da Finale Emilia, sta bene

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

  • Trova online la sua bici subata e dà appuntamento al ricettatore in piazza, insieme ai Carabinieri

  • Investito da un'auto a San Damaso, gravissimo un adolescente

Torna su
ModenaToday è in caricamento