Castelnuovo, lavori al ponte sul torrente Tiepido

Partito l'intervento contro l'erosione delle pile

A Castelnuovo Rangone è partito un intervento della Provincia di messa in sicurezza del ponte sul Tiepido, lungo la strada provinciale 17, tra il centro abitato e la frazione di Portile. Con un costo di 45 mila euro sarà ripristinata la copertura in ghiaia a ridosso della struttura del ponte, parzialmente erosa dalla corrente; prevista anche la costruzione di una paratia con pali a protezione delle pile, a scopo preventivo in vista delle piene del prossimo inverno.

In concomitanza con l'avvio dei lavori, che saranno eseguiti dalla ditta Bonfatti di Castelnuovo Rangone, la Provincia ha chiesto alla Regione un intervento per regolarizzare il deflusso e la distribuzione fra le campate con eventuale nuova briglia trasversale a valle del ponte in alveo, allo scopo di prevenire ulteriori erosioni che, tra l'altro, vanificherebbero l'intervento della Provincia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato il 16enne scomparso da Finale Emilia, sta bene

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Morto a soli 37 anni Giuseppe Loschi, medico del Modena Fc

  • Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

  • Benefici delle piante grasse: 5 motivi per cui averle favorisce la salute

  • Cadavere accanto all'auto ribaltata nel bosco, sarebbe la barista scomparsa

Torna su
ModenaToday è in caricamento