Campogalliano, partiti i lavori Snam in via Fornace

Si interviene sui sottoservizi in attesa della rotatoria che verrà realizzata nei prossimi mesi

A Campogalliano sono iniziati i lavori di Snam per la protezione del metanodotto che attraversa l'area dell'incrocio tra la strada provinciale 13 diretta a San Martino in Rio, la strada comunale Fornace e quella che conduce a Rubiera. L'intervento rientra nelle operazioni preliminari su tutti i sottoservizi presenti nella zona per consentire la realizzazione della rotatoria che migliorerà la sicurezza in un incrocio particolarmente pericoloso, dove in questi ultimi anni si sono verificati diversi incidenti anche gravi.

Una volta completati, entro la primavera, i lavori di Aimag sull'acquedotto e la rete gas e quelli di Enel sulla linea elettrica, la Provincia appalterà i lavori per  partire con il cantiere in estate e terminare l'opera entro la fine del 2019.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La rotatoria sarà realizzata in accordo con il Comune di Campogalliano con un investimento di 860 mila euro, di cui 520 mila a carico del Comune e 340 mila messi a disposizione dalla Provincia con risorse del Governo, tramite il Fondo per lo sviluppo e la coesione 2014-2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiude anche la Cornetteria: "Queste regole impediscono di lavorare"

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Contagio, ancora due positivi nel modenese. Ennesimo decesso in Appennino

  • Cosa fare a Modena e provincia: 10 idee per il weekend

  • Covid-19 e fase acuta: a Modena il primo intervento di riparazione del tessuto polmonare

Torna su
ModenaToday è in caricamento