Campogalliano, partiti i lavori Snam in via Fornace

Si interviene sui sottoservizi in attesa della rotatoria che verrà realizzata nei prossimi mesi

A Campogalliano sono iniziati i lavori di Snam per la protezione del metanodotto che attraversa l'area dell'incrocio tra la strada provinciale 13 diretta a San Martino in Rio, la strada comunale Fornace e quella che conduce a Rubiera. L'intervento rientra nelle operazioni preliminari su tutti i sottoservizi presenti nella zona per consentire la realizzazione della rotatoria che migliorerà la sicurezza in un incrocio particolarmente pericoloso, dove in questi ultimi anni si sono verificati diversi incidenti anche gravi.

Una volta completati, entro la primavera, i lavori di Aimag sull'acquedotto e la rete gas e quelli di Enel sulla linea elettrica, la Provincia appalterà i lavori per  partire con il cantiere in estate e terminare l'opera entro la fine del 2019.

La rotatoria sarà realizzata in accordo con il Comune di Campogalliano con un investimento di 860 mila euro, di cui 520 mila a carico del Comune e 340 mila messi a disposizione dalla Provincia con risorse del Governo, tramite il Fondo per lo sviluppo e la coesione 2014-2020.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Molestie nei confronti di due minorenni, denunciato un 31enne

  • Politica

    Comitato sicurezza in Prefettura, focus sulle attività della mafia nigeriana

  • Attualità

    Processionaria del pino, l'Ausl sollecita anche i cittadini ad intervenire

  • Cronaca

    Abbandonò il figlio in auto per giocare alle slot, arrestata ieri in una sala giochi

I più letti della settimana

  • Tamponamento a catena, corriera Seta in bilico nel fosso. Diversi feriti

  • Violenta scossa di terremoto in Romagna, trema anche il modenese

  • Castelfranco, due feriti nello scontro tra auto e scuolabus

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Ciclista travolto in via Emilia, identificati mezzo e conducente

  • Sorpresi con lo shaboo in tasca, tre filippini arrestati "in trasferta"

Torna su
ModenaToday è in caricamento