"Luna rosso sangue" il fenomeno astronomico più bello dell'anno verso fine Luglio

Un appuntamento astronomico immancabile quello della "Luna rosso sangue" che sarà visibile anche da Modena alla fine di Luglio in quattro ore di grande emozione

Seppur apparentemente macabro come termine "Luna di sangue" è in realtà uno degli avvenimenti astronomici più belli da vedere dal nostro pianeta, e lo si potrà fare il 27 Luglio al tramonto del Sole, intorno alle 20.30. Il processo che potremo osservare è generato dal fatto che la Luna piena sorgerà già in parte eclissata e poco per volta l'ombra della Terra la invaderà completamente tingendola così di rosso scuro.

Il fenomeno avverrà dalle 20.30 per concludersi verso le 21.13, quando appunto inizierà l'uscita dal cono d'ombra proiettato dal nostro pianeta e torneremo a vedere la Luna del colore di ogni sera. Durante questo lasso temporale, vi sarà un momento di picco massimo di eclissi verso le 22.22. Il fenomeno dovrà concludersi definitivamente il 28 Luglio alle ore 1.30 del mattino e sarà visibile ad occhio nudo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non si tratta solo di una delle 5 eclissi previste nel 2018, ma sicuramente di quella più lunga e suggestiva. Per vederla al meglio sarebbe scegliendo il luogo quanto più possibile privo di illuminazione artificiale per poter godere appieno dell'esperienza. A ridosso della Luna in eclisse dall’orizzonte si leverà Marte, che si troverà a 57,5 milioni di chilometri dalla Terra, poco più della minima distanza possibile (56 milioni di chilometri). Durante l'esperienza si potranno vedere fino a 4 pianeti, ma non ad occhio nudo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio. Sforata quota 10mila positivi, con 800 nuovi casi. "Trend in diminuzione"

  • Produzione ferma per troppe malattie, l'azienda prepara la denuncia poi ritratta

  • Boato e lieve scossa di terremoto, epicentro a Cavezzo

  • Centri commerciali e negozi, in Emilia-Romagna sabato e domenica confermate le chiusure

  • Dalla “spesa di guerra” alla “spesa di conforto”, cambiano gli acquisti da quarantena

  • Contagio. A Modena altri 14 decessi, calano gli interventi delle ambulanze

Torna su
ModenaToday è in caricamento