Maltempo e grandine sui vigneti, a rischio il Lambrusco Grasparossa

Il famoso Lambrusco di Modena a rischio dopo la grandine di ieri. Coldiretti:"una tendenza alla tropicalizzazione"

La grandinata che nel tardo pomeriggio di ieri ha colpito a macchie il territorio modenese, a partire dalla fascia ovest della città, ha sortito effetti devastanti sui vigneti della zona di Magreta.

A darne notizia è Coldiretti Modena nel sottolineare come in poco più di 15 minuti siano caduti chicchi grandi quasi come una pallina da tennis che hanno colpito una delle zone della provincia votata alla produzione del Lambrusco Grasparossa DOP.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La grandineinforma Coldiretti Modenasi è abbattuta sui vigneti provocando la rottura dei grappoli, che in questi giorni sono in fase di formazione, con danni che non potranno essere rimarginati e porteranno a fenomeni di marcescenza e conseguente minor produzione. Stessa sorte per foglie e tralci che sono state divelti. Danni si registrano anche sulle coltivazioni di frumento a pochi giorni dalla mietitura. Dall’inizio del 2019spiega Coldiretti– in Italia sono state registrate ben 86 grandinate, più di una ogni due giorni, con un balzo del 48% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno secondo i dati Eswd, la banca dai degli eventi estremi in Europa. Sono gli effetti di una tendenza alla tropicalizzazione che – conclude Coldiretti – si manifesta con una più elevata frequenza di eventi estremi, grandine di maggiore dimensione, sfasamenti stagionali e bombe d’acqua i cui effetti si fanno sempre più devastanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

Torna su
ModenaToday è in caricamento