Mercato del lunedì, percorsi delimitati al Novi Sad per i banchi di prodotti alimentari

Banchi posizionati nella zona della tribuna. Gli orari sono i soliti, si apre alle 7 e si chiude alle 14

Dopo la prima positiva esperienza di lunedì scorso, anche il prossimo 4 maggio, primo giorno ufficiale della Fase 2, al tradizionale mercato che si svolge al Parco Novi Sad saranno presenti i soli banchi agroalimentari. Dalle 7 alle 14, gli ambulanti del Consorzio il Mercato saranno a disposizione dei clienti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Le soluzioni che adottate sono rigorose, volte ad assicurare la tutela della salute dei clienti e degli operatori. In particolare, come prescritto, gli ingressi nell’area perimetrata sono contingentati, inoltre, sono previste distanze di sicurezza e più in generale ogni misura idonea per evitare comportamenti rischiosi. Ora auspichiamo che la gente approfitti della possibilità di acquistare prodotti freschissimi e specialità regionali e nazionali che uniscono il valore della qualità a quello della convenienza in un contesto che, con l’impegno di tutti, è sicuro. Lunedì scorso i primi riscontri sono stati incoraggianti. Speriamo di proseguire in questa direzione” sottolinea Guido Sirri, presidente del Consorzio Il Mercato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

  • Trafficante di cocaina reagisce all'arresto e punta la pistola in faccia ad un carabiniere

Torna su
ModenaToday è in caricamento