Nuova procedura di vendita della caserma Fanti di Modena

L'ex caserma Fanti di via Saragozza a Modena sarà ceduta dalla Provincia tramite una procedura di trattativa diretta, con gara ufficiosa tra gli interessati all'acquisto che dovranno presentare le offerte entro il 23 settembre 2019

L'ex caserma Fanti di via Saragozza a Modena sarà ceduta dalla Provincia tramite una procedura di trattativa diretta, con gara ufficiosa tra gli interessati all'acquisto che dovranno presentare le offerte entro le ore 12 del 23 settembre 2019. La procedura è stata decisa dal Consiglio provinciale, lunedì 22 luglio.

Dopo sei tentativi di vendita con asta pubblica, infatti, la Provincia ha ricevuto nelle scorse settimane una proposta di acquisto, al prezzo pari all'ultima base d'asta del febbraio scorso che era di tre milioni e 500 mila euro; le offerte da presentare in occasione della gara, quindi, partiranno da tale importo. 

L'obiettivo ha spiegato Gian Domenico Tomei, presidente della Provincia di Modena, è di «di verificare, vista l'offerta che ora c'è dopo diverse aste deserte, se ci sono altri potenziali compratori interessati che potranno offrire un prezzo superiore. La nostra priorità è reperire nuove risorse da investire nella viabilità e nelle scuole e contribuire alla riqualificazione urbana dell'area via Saragozza, interessata da altri progetti di intervento con ricadute positive su tutto il centro storico».

L'ex caserma era stata acquistata nel 2006 dalla Provincia per quattro milioni e 870 mila euro con l'obiettivo di riunire tutti gli uffici periferici in un'unica sede nel cuore del centro storico di Modena, ma il ridimensionamento del ridimensionamento dell'ente che ha fatto tramontare il progetto. 

Nella stessa area, la Provincia ha completato nei giorni scorsi le procedure di vendita della ex palazzina della Polizia (vedi comunicato n. 343),  attigua alla caserma Fanti, situata in viale Rimembranze a Modena, di proprietà della Provincia, con una porzione del comune di Modena; l'edificio è stato ceduto a una società immobiliare di Modena per una somma pari a un milione e 252 mila euro (di cui il nove per cento al Comune di Modena). L'asta pubblica si era svolta nei mesi scorsi insieme all'ex caserma Fanti in via Saragozza, per la quale però erano arrivate offerte, ma era possibile   presentare offerte per i due lotti distinti. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salta la cassa con una tv sotto braccio, stroncata sul nascere l'impresa impossibile di un 31enne

  • Cena aziendale degenera, minaccia il collega armato di coltello e forchettone

  • Truffa del CD-rom, incastrato un 45enne dopo sette colpi in città

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Scontro fatale con un'auto, muore un motociclista 55enne a Zocca

  • Si affrontano in strada per una donna "contesa", feriti e denunciati

Torna su
ModenaToday è in caricamento