Ospedale di Pavullo, un nuovo sistema informatico al Pronto Soccorso

Più innovativo e moderno. È il nuovo sistema informatico per l’accettazione che consentirà un miglioramento del servizio di refertazione dei pazienti che accedono al Pronto Soccorso

Entrerà in funzione domani, martedì 22 ottobre dalle ore 8 del mattino, un nuovo applicativo informatico di accettazione e refertazione al Pronto soccorso dell’Ospedale di Pavullo.

Una innovazione che fa parte di un programma di miglioramento e standardizzazione degli strumenti informatici dei servizi di emergenza del territorio della provincia di Modena, programmata da tempo per tutti i PS dell’Azienda USL di Modena.

Questo moderno sistema  è già entrato in funzione a Mirandola e Carpi; seguirà poi, nelle prossime settimane, l’attivazione anche a Vignola e successivamente anche nei Punti di primo intervento di Castelfranco Emilia e Finale Emilia.

Poiché il sistema coinvolge numerosi servizi ed operatori, per i primi giorni a partire dal 22 ottobre potranno verificarsi rallentamenti nell’accettazione dei pazienti in triage, oltre che nella fase di dimissione e produzione della documentazione da rilasciare al paziente. Sarà però garantita l’assistenza 24/24 ore da parte di operatori tecnici che affiancheranno in ambulatorio e in triage infermieri e medici.

L’Azienda si scusa per l’eventuale disagio, certa che tale innovazione porterà ad un miglioramento formale e funzionale delle operazioni di ingresso ed uscita dal Pronto soccorso e dagli ambulatori specialistici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 71 nuovi positivi, di cui 48 asintomatici. A Modena focolaio in un prosciuttificio

  • Viaggia con la figlia e 32 kg di marijuana in auto, arrestato in A1

  • Covid. Altri 18 contagiati nel focolaio del salumificio di Castelnuovo

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

  • Forno rumoroso in centro storico, sequestrati i locali per la produzione

Torna su
ModenaToday è in caricamento