Fiera di San Geminiano. Come arrivare in centro in auto e come uscire da piazza Roma

Alcuni consigli utili per chi raggiungerà il centro storico in auto per San Geminiano e per chi invece dovrà uscire in auto da piazza Roma che sarà chiusa

Come ogni anno, sono tante le persone attese in centro storico a Modena per la fiera di San Geminiano di giovedì 31 gennaio. Chi usa l’auto può scegliere di parcheggiare utilizzando i numerosi posti macchina a disposizione, a pagamento, al Parcheggio del Centro” (Novi Park) o nei parcheggi scambiatori che consentono di lasciare l’auto e arrivare alle porte del centro con l’autobus. La navetta del parcheggio, che solitamente attraversa il centro, giovedì 31 non circolerà.

TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI SULLA FIERA

Ecco le altre aree in cui si può lasciare la vettura: parcheggio del parco Ferrari in via Emilia Ovest; parcheggio antistante l'ex Mercato bestiame in via Canaletto (per il centro, bus linea 7 o 11); parcheggio Darsena del Naviglio (per il centro autobus 3) parcheggio Cnh in via Pico della Mirandola (per il centro autobus 12 e 13), parcheggio PalaPanini via Divisione Acqui (da cui è possibile raggiungere le zone più vicine alla fiera con l’autobus della linea 8 che parte dal centro commerciale I Portali); parcheggio del centro commerciale La Rotonda di via Morane (bus linea 5 che arriva in autostazione o linea 3 con arrivo in largo Garibaldi o alla stazione delle Ferrovie dello Stato); parcheggio di via Gottardi, zona universitaria (linee bus 2, 7 e 9).

Nel giorno della fiera gli autobus che abitualmente percorrono via Emilia centro modificheranno l'itinerario e transiteranno sui viali cittadini. La Polizia Municipale invita a fare attenzione alla segnaletica sul posto e ai divieti di sosta istituiti per consentire lo svolgimento della manifestazione, e ricorda che per la Corrida di San Geminiano la sosta sarà vietata con rimozione forzata su entrambi i lati di via Berengario da via del Voltone a via Bono da Nonantola, e su entrambi i lati di via Bono da Nonantola, anche in questo caso con rimozione forzata. I veicoli in sosta abusiva saranno rimossi dalle prime ore del mattino.

Piazza Roma chiusa per l'evento, come uscire in auto

Dispositivi fissi per la sicurezza pubblica. Creato percorso con istituzione di doppi sensi Giovedì 31 gennaio, in occasione della festa e della fiera di San Geminiano, anche in piazza Roma verranno posizionati dispositivi fissi di difesa passiva per motivi di sicurezza pubblica. Saranno posti all’altezza tra via Tre febbraio e piazza Roma, e tra corso Accademia e via Santa Margherita. Pertanto, la piazza non sarà transitabile.

Per permettere ai residenti di piazza Roma di raggiungere le proprie abitazioni è stata predisposta una modifica all’attuale viabilità che prevede, per l’uscita, di percorrere via de Lovoleti, via Taglio, attraversamento di largo San Giorgio, via Fonteraso, via Santa Margherita, e il percorso a ritroso per chi deve rientrare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Via de Lovoleti, via Fonteraso (nel tratto compreso tra largo San Giorgio e via Santa Margherita) e via Santa Margherita (nel tratto compreso tra corso Accademia e via Fonteraso) saranno a doppio senso di marcia. Nelle stesse strade dalla mezzanotte del 30 gennaio alle 21 di mercoledì 31 gennaio sarà vietata la sosta e i veicoli saranno rimossi.  La Polizia municipale invita i residenti a osservare la segnaletica stradale al fine di rendere percorribili le strade anche ai mezzi di soccorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le creme solari pericolose per la salute: 4 sostanze fondamentali

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Contagio, nel modenese quattro nuovi casi e un ricovero in Terapia Intensiva

  • Covid. In Emilia-Romagna oggi 31 casi e 7 decessi

  • Coronavirus, 13 nuovi positivi asintomatici in Regione. Undici i decessi

  • Carpi, da domani attivi i nuovi fotored. Presto altri quattro incroci monitorati

Torna su
ModenaToday è in caricamento