Museo Enzo Ferrari, presto la pulizia del cofano giallo annerito dallo smog

L’assessore Bosi ha risposto all’interrogazione della consigliera Santoro (Lega Modena): “Intervento di competenza della Fondazione che ha assegnato i lavori”

La Fondazione Casa di Enzo Ferrari Museo, nel consiglio d’amministrazione del 27 novembre, ha deliberato l’affidamento di un intervento di pulizia della copertura del museo che verrà realizzato in tempi brevi.

Lo ha reso noto l’assessore ai Lavori pubblici Andrea Bosi nella seduta del Consiglio comunale di giovedì 12 dicembre rispondendo all’interrogazione della consigliera Luigia Santoro (Lega Modena) che ha chiesto quali iniziative sono previste per porre rimedio alla condizione del ‘cofano’ giallo del Museo “interamente ricoperto di fuliggine causata dall’inquinamento atmosferico, che ne deturpa l’immagine".

L’assessore ha spiegato che “tale manutenzione è di competenza della Fondazione in virtù dell’atto di convenzione che regola i rapporti tra Fondazione e Comune. La Fondazione, costituita nel 2003 tra Comune, Provincia, Camera di Commercio e Ferrari, ha lo scopo di valorizzare, promuovere e tutelare l’immagine e la storia di Enzo Ferrari”. Bosi ha riportato, in particolare, gli articoli 9 e 10 della Convenzione, che determina responsabilità e competenze: “Tali articoli definiscono Ferrari come custode del Mef attribuendogli tutte le spese di gestione ordinaria e quelle di carattere straordinario, ‘fatta espressa eccezione per quelle spese afferenti le strutture principali o portanti del complesso immobiliare – ivi comprese le coperture degli edifici e le manutenzioni di carattere straordinario', che sono quindi di competenza della Fondazione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella replica la consigliera Santoro si è detta soddisfatta della risposta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 71 nuovi positivi, di cui 48 asintomatici. A Modena focolaio in un prosciuttificio

  • Covid. Altri 18 contagiati nel focolaio del salumificio di Castelnuovo

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

  • Forno rumoroso in centro storico, sequestrati i locali per la produzione

  • Contagio, cinque casi nel modenese. Sono tutti asintomatici

Torna su
ModenaToday è in caricamento