Ridotta viabilità per lavori alla rotatoria Villaggio Artigiano di Fiorano

Sarà ridotta la viabilità in via San Giovanni Evangelista a seguito dell'avvio della seconda fase dei lavori per la rotatoria di Villaggio Artigiano

E’ terminata la prima fase dei lavori per la realizzazione della rotatoria del Villaggio Artigiano, quella all’incrocio fra la Via San Giovanni Evangelista, Via dell’Artigianato e Via Fratelli Cervi, inserita nel piano di eliminazione dei semafori dalla circondariale del Comune di Fiorano Modenese. Inizia la seconda fase che prevede la chiusura sia dell’immissione di Via Fratelli Cervi su Via San Giovanni Evangelista, sia dell’uscita dalla circondariale verso il centro di Spezzano.

Il transito in Via San Giovanni Evangelista sarà ridotto alla sola carreggiata nord, nella quale transiteranno i veicoli che viaggiano nella direzione Fiorano-Maranello. Quelli che vengono da Maranello verso Fiorano devono invece essere dirottati su Via dell’Artigianato e quindi su Via dell’Elettronica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il traffico di Via Fratelli Cervi, non potendosi immettere sulla Circondariale, sarà deviato verso Via Alcide Cervi, per immettersi sulla San Giovanni Evangelista in direzione Maranello. La conclusione dei lavori di questa II fase durerà fino al 3 maggio, per entrare poi nella terza fase, che concluderà la realizzazione entro il 15 maggio 2019

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio. Sforata quota 10mila positivi, con 800 nuovi casi. "Trend in diminuzione"

  • LE FOTO | Modena, posti di blocco ad est e ovest della città "fantasma"

  • Produzione ferma per troppe malattie, l'azienda prepara la denuncia poi ritratta

  • Boato e lieve scossa di terremoto, epicentro a Cavezzo

  • Dalla “spesa di guerra” alla “spesa di conforto”, cambiano gli acquisti da quarantena

  • Record di nuovi casi positivi a Modena. Le vittime salgono di altre 11

Torna su
ModenaToday è in caricamento