Visite ed esami prenotati nel 2018, i cittadini pagheranno secondo il nuovo sistema

Per tutte le prestazioni prenotate prima del 1 gennaio 2019 sono state aggiornate le fasce di reddito. Chi ha già pagato può chiedere il rimborso dell'eccedenza

A seguito delle nuove disposizioni regionali sull’abolizione del cosiddetto superticket, per visite ed esami specialistici prenotati nel 2018 ma da effettuare nel 2019, l’importo del ticket viene ricalcolato automaticamente. Il ricalcolo vale anche per chi è stato inserito nell’esenzione dal ticket base per la prima visita (famiglie residenti in Emilia-Romagna con almeno due figli a carico).

Ciò significa che per tutte le ricette le cui prestazioni saranno erogate interamente nel 2019 i cittadini pagheranno secondo le nuove disposizioni anche se hanno prenotato nel 2018. I sistemi di pagamento sono già stati automaticamente aggiornati, potranno dunque esservi differenze tra quanto riportato sul foglio di prenotazione e il pagamento effettivo richiesto. 

I cittadini possono effettuare il pagamento secondo le modalità indicate nel proprio foglio di prenotazione. Al fine di garantire a tutti il pagamento del ticket già ricalcolato, in via cautelativa è temporaneamente sospesa la riscossione presso le barriere cassa dei punti vendita Coop, ove il ricalcolo non è al momento possibile. È invece possibile recarsi presso il punto di prenotazione del Corner Salute Coop, se presente all’interno del punto vendita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chi ha già pagato nel 2018 una prestazione di cui usufruirà interamente nel 2019, e rientra tra i destinatari dei nuovi provvedimenti, può presentare la richiesta di rimborso. Il modulo e tutte le informazioni per utilizzarlo sono disponibili su http://www.ausl.mo.it/ticket-rimborsi. Per ogni richiesta di chiarimento è possibile contattare l’Azienda USL tramite la rete degli Uffici relazioni con il pubblico, i social network e la App MyAUSL.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

Torna su
ModenaToday è in caricamento