Fiere in arrivo, attenzione alla rImozione delle rastrelliere portabici in centro

È iniziata la rimozione nelle aree di svolgimento delle manifestazioni. Torneranno dopo S. Antonio e S.Geminiano. Le bici rimosse si possono recuperare in via del Murazzo 117

È già in corso in centro storico la rimozione di portabiciclette e rastrelliere per fare spazio alle bancarelle che come ogni anno, il 17 e il 31 gennaio, arriveranno nelle strade per le fiere di Sant’Antonio e San Geminiano. Sui portabiciclette occupati da bici sono invece stati messi avvisi di rimozione e nei prossimi giorni si procederà allo spostamento.

Le aree interessate dall’intervento, a cura del personale del settore Lavori pubblici Manutenzione traffico e logistica del Comune, sono quelle di svolgimento delle fiere: piazza Grande, piazza Torre, piazza Mazzini, piazza Matteotti, via Università, via Castellaro, via Emilia Centro, via San Carlo sotto i portici, corso Canalgrande, corso Canalchiaro, via Calle di Luca, corso Duomo.

Vengono rimossi anche i punti prelievo del servizio “C’entro in bici” posti in piazzale Erri, via Scudari, corso Canalgrande. Tutto tornerà al proprio posto nei primi giorni di febbraio, dopo lo svolgimento delle fiere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I mezzi rimasti parcheggiati sui portabiciclette rimossi, vengono portati all'ufficio Oggetti rinvenuti di via del Murazzo 117 (tel. 059 2033247). I proprietari potranno ritirarli portando con sé la chiave del lucchetto per dimostrarne il possesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le creme solari pericolose per la salute: 4 sostanze fondamentali

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Covid. In Emilia-Romagna oggi 31 casi e 7 decessi

  • Contagio, nel modenese quattro nuovi casi e un ricovero in Terapia Intensiva

  • Coronavirus, 13 nuovi positivi asintomatici in Regione. Undici i decessi

  • Carpi, da domani attivi i nuovi fotored. Presto altri quattro incroci monitorati

Torna su
ModenaToday è in caricamento