Colletta Alimentare, a Modena donate 85 tonnellate di prodotti

Uno sforzo importante per l'ormai tradizionale progetto benefico, che ha visto impegnati sul territorio provinciale più di 1.300 volontari in 126 punti vendita

Sabato scorso si  tenuta la ventitreesima Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, che ha coinvolto circa 13.000 supermercati in tutta Italia. “Anche quest’anno abbiamo avuto la riprova che si può vivere un gesto di solidarietà in qualunque condizione ci si trovi; non c’è situazione che possa mortificare il nostro desiderio di bene. Come ci ha recentemente richiamato il Papa, “…fissiamo lo sguardo sull’essenziale che non ha bisogno di tante parole”: proprio in questa prospettiva i numeri acquistano il loro più pieno significato” - dichiara Giovanni BrunoPresidente della Fondazione Banco Alimentare.

Sono state raccolte 8.100 tonnellate, l’equivalente di 16.200.000 pasti*, sostanzialmente in linea con i risultati consolidati negli ultimi anni: quanto raccolto, insieme a quanto recuperato dal Banco Alimentare nella sua ordinaria attività durante tutto l’anno, sarà distribuito a circa 7.500 strutture caritative che assistono oltre 1,5 milioni di persone.

“E’ stato bello! – ha commentato Stefano Dalmonte, presidente del Banco Alimentare Emilia Romagna – Per la ventitreesima volta possiamo dire con certezza che donare e donarsi fa parte di un’esigenza e di un’aspettativa che ognuno di noi ha nel proprio cuore: giovani (tantissimi!), lavoratori e casalinghe, disoccupati e assistiti, alpini, bersaglieri, ecc … un popolo ha nuovamente contribuito a costruire un pezzetto di società dove la pura logica dell’egoismo e dell’indifferenza non vince.

E grazie infinite agli Emiliano Romagnoli (circa 500.00) che hanno fatto la spesa solidale a favore dei più bisognosi. Tutto ciò ha permesso di raggiungere, in un quadro attuale un po’ incerto nel Paese, l’ottimo risultato di 862 tonnellate di alimenti raccolti, che corrispondono ad oltre 1.700.000 pasti donati in Regione”.

Nello specifico, il territorio modenese ha visto l'adesione di 126 negozi, davanti ai quali si sono alternati ben 1.352 volontari: il loro sforzo ha permesso di raccogliere 85.645 chili di generi alimentari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Patente a punti. Come fare controllo e verifica del saldo

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Meteo | Nevicate fino a quote basse, in arrivo la nuova perturbazione

  • Trova un portafogli al Novi Sad e lo restituisce, ricompensata con una cesta natalizia

  • Svaligiato un agriturismo a Nonantola, le attrezzatture ritrovate in vendita in un negozio di Castelnuovo

  • Furto in casa a Vignola, setacciati i "compro oro" e denunciata una ragazza

Torna su
ModenaToday è in caricamento