Il 13% delle persone segnalete per uso di droga è minorenne, accordo Ausl-Prefettura

Rinnovato il protocollo che garantisce i corsi e gli incontri formativi. La maggior parte delle segnalazioni in provincia riguarda il consumo di cannabinoidi

Arrivano dati aggiornati sulla diffusione delle sostanze tra i minori e viene rinnovato a Modena il protocollo d'intesa, che riprende l'intesa sottoscritta nell'ottobre 2016, tra Prefettura e Ausl. Se negli ultimi tre anni ha consentito di abbattere i tempi dei colloqui tra gli operatori e chi è stato segnalato per consumo di droga, oggi hanno firmato l'intesa il prefetto Maria Patrizia Paba e il direttore generale dell'Ausl Antonio Brambilla. 

Stando ai trend emersi, la stragrande maggioranza delle segnalazioni riguarda l'uso di cannabinoidi, meno frequenti quelle per cocaina, eroina, metanfetamine, ketamina e altro. Le segnalazioni a carico di minori, in particolare, sono state nel 2019 il 12-13% rispetto al totale. 

Spicca anche il progetto "Cannabis e salute: rischi per la salute ed aspetti legali", attivo dal 2010 e primo in Italia nel suo genere: prevede la partecipazione di giovani tra i 18 e i 25 anni, segnalati per la prima volta dalle forze dell'ordine alla Prefettura per uso di cannabis, a un corso educativo. In questo ambito, l'anno scorso si sono tenuti cinque incontri per un totale di 159 partecipanti, di cui 120 adulti e 39 minori. 

Nel 2019 si sono tenuti sei incontri per un totale di 197 partecipanti, di cui 174 adulti e 23 minori, e sono già previsti a dicembre altri due incontri: uno destinato a 40 adulti e uno destinato a 14 minori, accompagnati dai genitori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 luoghi in Appennino Modenese che non puoi non vedere

  • Via Emilia, giovane accoltellato in pieno centro storico

  • Venerdì sera, ritorna la movida. Multati sei locali del centro storico

  • Ritrova una busta con 1.150 euro e la consegna ai vigili, era l'incasso di un commerciante

  • Tragedia accanto allo scalo merci, muore schiacciato dalla propria auto

  • Contagio. In provincia 11 casi, di cui 6 asintomatici del focolaio di Carpi

Torna su
ModenaToday è in caricamento