Social (i) Makers, il progetto europeo per l'innovazione sociale arriva a Formigine

Durante il Festival dell'Innovazione Sociale di Formigine, verrà presentato il progetto "Social (i) Makers" e il corso di formazione europeo gratuito annesso "Social Innovation Academy". Obietivo: creare una comunità di innovatori sociali

In occasione del Festival dell’Innovazione Sociale, che si terrà presso il Castello di Formigine martedì 11 settembre dalle ore 15.00 alle ore 19.00, sarà presentato il “Social (i) Makers”. Si tratta di un progetto attivo a livello europeo finanziato dall’ Interreg Central Europe (un programma rientrante nella politica di coesione dell’Unione Europea che incoraggia la collaborazione oltre i confini), volto a creare un incubatore di iniziative di innovazione sociale.

A chiarire quali siano gli obiettivi prefissati è Massimiliano Morini, Presidente dell’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico. “Il progetto è finalizzato a soddisfare la necessità di risoluzione dei problemi sociali, ricorrendo a nuovi strumenti e dando risposte in tempi brevi” spiega Morini. “Ciò sarà possibile anche grazie alla collaborazione tra l’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico e il Democenter-Sipe” (la fondazione nata in collaborazione con l’Università di Modena e Reggio Emilia che sostiene le imprese nella realizzazione di attività di ricerca, innovazione e altri servizi).

In che modo si potrà creare una comunità di innovatori sociali che possano contribuire alla concreta realizzazione di questi obiettivi? La risposta sta nel “Social Innovation Accademy”, un vero e proprio corso di formazione sull’innovazione sociale, che partirà ufficialmente il 10 settembre e verrà presentato al Festival dell’Innovazione Sociale. Il percorso formativo prevede un corso online gratuito sviluppato in sette moduli (cittadinanza attiva, imprenditorialità sociale, tecnologia e creatività per l’innovazione sociale, coinvolgimento degli stakeholders, misurazione di impatto, finanza di impatto e politiche per l’innovazione sociale) in inglese, con traduzione dei video principali in italiano, e sette lezioni frontali (anch’esse gratuite) che si terranno da settembre a dicembre 2018 nel territorio del distretto. A fine corso è previsto il rilascio di un attestato di partecipazione per i moduli completati, previa compilazione di un quiz.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si dice orgogliosa di questo progetto il Sindaco di Formigine Maria Costi, in quanto si prospetta che le soluzioni che verranno proposte non valuteranno solo un aspetto meramente economico, ma anche, e soprattutto, quello sociale; e ricorda che durante l’evento dell’11 settembre si esibirà La Banda dei Rulli Frulli, esempio concreto di esperienza di innovazione sociale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro sulla Tangenziale di Vignola, deceduta una automobilista

  • "I caporali fuori dalla Coop", protesta davanti al supermercato di Formigine

  • Apre il Drive-in di Maranello, domani la prima proiezione

  • Si presenta al Pronto Soccorso dopo una lite, ma porta con sè la cocaina. Arrestato

  • Precipita nel vuoto durante un'escursione, muore un 63enne modenese

  • Andrea Dovizioso operato durante la notte al Policlinico di Modena dopo una caduta

Torna su
ModenaToday è in caricamento