Inno alla Gioia in piazza XX Settembre, lflash mob per "#stavoltavoto"

Flashmob con gli studenti del Vecchi-Tonelli, accanto al mercato Albinelli, per promuovere le attività informative sulle elezioni europee: oltre 2 mila ragazzi

Decine di modenesi, e anche tanti turisti, hanno assistito al flashmob che si è svolto oggi, sabato 4 maggio, in Piazza XX Settembre a Modena per aprire il mese dedicato all’Europa con l’esibizione dell’Inno alla gioia, dal 1985 inno ufficiale dell’Unione europea, e promuovere le attività informative della campagna “#stavoltavoto” che, in vista delle elezioni del 26 maggio, vede oltre duemila ragazzi partecipare agli itinerari didattici.

Sono stati gli allievi dell’istituto superiore di studi musicali Vecchi Tonelli a esibirsi con gli strumenti che si sono man mano aggiunti nell’esecuzione (flauti, oboi, clarinetti, contrabbasso, trombe, violoncello) e con la voce della giovane cantante Beatrici Bini. Immancabile il bis. La direzione è stata del maestro Antonio Giacometti.

I musicisti sono: Simona Evangelista e Ilaria Bertani (flauti), Massimiliano Pepe ed Emilio Rubbi (oboi), Federico Scarso e Giovanna Melis (clarinetti), Giuseppe Angelillis ed Enrico di Maria (fagotti), Sergio Ruiu e Andrea Noschese (trombe), Martina Silvia (violoncello), Gloria Didonna (contrabbasso).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’iniziativa è stata organizzata dal Comune di Modena, con il Centro Europe Direct che ha sviluppato i percorsi per gli studenti delle quarte e quinte superiori (2.261 in partecipanti, 91 classi con 153 insegnanti coinvolti di una dozzina di istituti superiori) e propone nelle prossime settimane altre opportunità informative con l’obiettivo di “avvicinare i giovani, e non solo loro, all’esercizio consapevole del diritto-dovere di voto – spiegano gli organizzatori – fornendo strumenti affinché siano cittadini europei informati”.  I diversi appuntamenti prevedono anche approfondimenti sulle opportunità di mobilità per studio, lavoro e volontariato che l’Unione europea offre ai giovani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

Torna su
ModenaToday è in caricamento