Vasco arriva a 40 anni di contributi e "va in pensione"

Il rocker di Zocca ha maturato i requisiti, come racconta oggi la Stampa. Ha 66 anni, 40 di musica senza sosta e di versamenti all’Enpals (oggi Inps)

Vasco va in pensione? Non ancora, ma potrebbe. Il rocker di Zocca ha maturato i requisiti per incassare l’assegno, come racconta oggi il quotidiano La Stampa. Ha 66 anni, 40 di musica senza sosta e di versamenti all’Enpals, l’Ente nazionale di previdenza e assistenza dei lavoratori dello spettacolo, ora confluito nell’Inps. 

Nessuna intenzione però di lasciare per sempre quel palco dove si sente a suo agio, come un ragazzino. Risale ormai a 40 anni esatti fa l’uscita del primo album «...Ma cosa vuoi che sia una canzone...» , distribuito dapprima soltanto in Emilia Romagna e Lombardia: duemila copie pubblicate dalle edizioni musicali Sarabandas. Probabilmente proprio in quei mesi Vasco ha cominciato a versare i contributi all’Enpals.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vasco in tutti questi decenni ha continuato a versare i contributi, spiega il quotidiano torinese. L’Enpals, che sette anni fa è confluito nell’Inps, gli sarà forse sembrata un’assicurazione contro le incertezze del mestiere. Ma incertezze i fan del Blasco non ne hanno mai avute, sostenendolo e idolatrandolo senza sosta. Aspettando il prossimo album, altro che pensione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venerdì sera, ritorna la movida. Multati sei locali del centro storico

  • Perde il controllo della moto, 21enne muore sulla Nuova Estense

  • Coronavirus, un giorno da ricordare. Nessun nuovo caso e nessun decesso a Modena

  • Contagio, un nuovo caso a Modena. Deceduta una donna di Pavullo

  • Chiude anche la Cornetteria: "Queste regole impediscono di lavorare"

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

Torna su
ModenaToday è in caricamento