Il virus allenta la presa, al Pronto Soccorso tornano anche "altre" malattie

Lo sottolinea il commissario Venturi, riflettendo sulla sostanziale scomparsa di altre patologie rilevata negli ultimi giorni dal servizio di Emergenza-Urgenza. "Ma non è finita, rispettate le regole"

Emilia-Romagna la situazione coronavirus migliora, anche se meno velocemente di quanto ci si aspettava. Più che ai tamponi (oggi 546 i nuovi casi di positività) si guardano ormai altri fattori, come le corse delle ambulanza per covid-19 e i ricoveri in terapia intensiva. Tra gli indici del fatto che la situazione stia sia pure lentamente migliorando Sergio Venturi cita non solo i "casi meno gravi" di coronavirus "rispetto ad una settimana fa, dato molto significativo". 

Ma anche la ricomparsa di altre patologie. "Sono in aumento- spiega il commissario per l'emergenza sanitaria dell'Emilia-Romagna durante la diretta di oggi- persone che si rivolgono al Pronto soccorso per altri motivi che non sono il virus. In questo mese abbiamo visto pochissime altre patologie, perchè il virus si è portato via tutto, comprese le persone. Ora la ricomparsa di patologie differenti significa che il virus sta allentando la morsa". 

Ma l'allentamento della 'morsa' non significa che tutto possa tornare subito alla normalità. "La situazione volge verso il bello, ma stiamo attenti a non prendere una gelata adesso", usa una metafora climatica il commissario. "Non è tutto finito, da qui a Pasqua possiamo condizionare il nostro futuro per tornare ad una nuova normalità. Questo dipende dalla nostra capacità di rispettare le regole".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le creme solari pericolose per la salute: 4 sostanze fondamentali

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • L'ex Commissario Venturi si ricrede: "Il lockdown totale è stato un errore"

  • Contagio, nel modenese quattro nuovi casi e un ricovero in Terapia Intensiva

  • Covid. In Emilia-Romagna oggi 31 casi e 7 decessi

  • Carpi, da domani attivi i nuovi fotored. Presto altri quattro incroci monitorati

Torna su
ModenaToday è in caricamento