Fare la mappatura dei nei a Modena

I nei sono formazioni sulla pelle che necessitano di controlli perché spesso sono innocui, ma a volte possono provocare conseguenze indesiderate

Sentiamo spesso parlare di “prevenzione”, ma quando si parla di nei la faccenda si fa più seria. Infatti, la mappatura dei nei può portare alla conoscenza di informazioni, non sempre positive, sullo stato di salute della persona.

Che cos’è un neo?

Si tratta di lesioni pigmentose presenti sulla pelle, che possono avere simmetria, forma, colore, dimensione e bordi differenti a seconda della condizione in cui si trovano. 

Come funziona la mappatura

La mappatura dei nei ha l’obiettivo di ricercare eventuali neoformazioni dalle caratteristiche atipiche, consentendo così un esame diagnostico preventivo.

Tale mappatura consiste in un iniziale controllo visivo a occhio nudo, che consentirà un’analisi preliminare dell’eventuale presenza di nei considerati a rischi, successivamente, si passa all’esame dermatoscopico, che consiste in un ingrandimento molto potente, che consente di analizzare quanto accade al di sotto dello strato più superficiale della pelle. Infine si può fare la videodermatoscopia digitale, che consente in un’analisi più approfondita attraverso una telecamera a fibre ottiche. 

Da chi fare la mappatura dei nei a Modena ? 

SKICENTER - Via Zattera 130 , 059 / 352096

DOTTOANDREALODI - Viale Verdi 40 , 349 / 140269

POLIAMBULATORIOPCM - Via Arquà 5 , 059 / 306196

POLICLINICO DI MODENA - 059 / 4222610

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Tortellini e gnocco fritto nel cuore della City, "Bottega Modena" sbarca a Londra

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

  • L'acqua filtra nelle cisterne, automobilisti in panne al distributore

Torna su
ModenaToday è in caricamento