Alta adesione allo sciopero dei bus Seta, sindacati: “Ora tavolo di confronto”

Secondo le sigle sindacali che hanno proclamato lo sciopero, bel l'85% dei lavoratori Seta ha aderito all'iniziativa nel bacino d'utenza modenese. Ma Seta ridimensiona i numeri: "Solo il 42% ha aderito"

I sindacati dei trasporti esprimono soddisfazione per l'alta adesione allo sciopero di oggi previsto dalle ore 16 alle 20, con una percentuale di adesione che le stesse sigle sindacali dichiarano essere stata superiore all'85% dei lavoratori, tra personale viaggiante, addetti delle officine e impiegati. Secondo l'azienda, tuttavia, i numeri rilevati all'Ufficio personale parlano "solo" del 42% dei dipendenti interessati dallo sciopero, vale a dire 91 dipendenti su 212.

I sindacati sono particolarmente soddisfatti dell'adesione in quanto la fascia oraria dello sciopero, che pure viene maggiormente incontro alle esigenze degli utenti, non è però una fascia di fine turno, in quanto il servizio termina intorno alle 21.30 e ci saranno perciò alcuni autisti che rientreranno in servizio alle 20.01.

Con questa prima azione di lotta i sindacati rivendicano una diversa organizzazione del lavoro e della turnazione che in questi ultimi mesi è diventata sempre più insostenibile in termini di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro.

Filt/Cgil, Fit/Cisl, Uiltrasporti, Faisa/Cisal e Ugl/Trasporti chiedono perciò alla direzione di Seta meno propaganda a mazzo stampa – in replica alle dichiarazioni di ieri in cui l'azienda dichiarava “ingiustificato” lo sciopero odierno - e la convocazione in tempi brevi di un tavolo di confronto per la risoluzione dei problemi.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Modena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga e Coop si dividono la spesa online

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Si cappotta con l'auto lungo la Circondariale, muore un giovane a Fiorano

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Il Panaro raggiunge livelli ciritici, chiude via Emilia. La situazione della viabilità

  • L'acqua filtra nelle cisterne, automobilisti in panne al distributore

Torna su
ModenaToday è in caricamento