Precipita un ultraleggero, pilota trasportato in ospedale

Atterraggio d'emergenza ma fortunatamente non rovinoso per un velivolo diretto all'aeroporto di Sassuolo. L'uomo è uscito da solo dall'abitacolo, poi è stato soccorso

Oggi intorno alle 15.30 un velivolo ultraleggero è stato costretto ad un atterraggio di fortuna. L'aereo era diretto all'aeroporto di Sassuolo, ma per ragioni ancora da chiarire è atterrato alcune centinaia di metri prima del campo di volo. Il velivolo ha infatti toccato il suolo proprio in corrispondenza della piccola collina che sovrasta il sottopassaggio di via Ancora, a poca distanza dal ponte della Pedemontana sul Secchia.

L'atterraggio d'emergenza è parzialmente riuscito, tanto che il pilota è uscito in modo autonomo dall'abitacolo dell'aereo, il cui muso è andato distrutto. L'uomo è stato soccorso da Vigili del Fuoco e personale del 118, per poi essere trasferito con l'eliambulanza all'Ospedale di Baggiovara. Le sue condizioni fisiche non sarebbero particolarmente preoccupanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro alle porte di Pavullo, muore in auto un ragazzo di 19 anni

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Pesanti tagli per Unicredit, "A rischio una ventina di filiali tra Modena e Reggio"

  • Manovre scorrette alla guida, parte la campagna di controlli della Municipale

  • Lite e coltellata a scuola fra due studenti. Intervengono i carabinieri

  • Si ribalta un camion che trasporta bombole, chiuse l'Autosole e la complanare

Torna su
ModenaToday è in caricamento