Le affittano la casa e le rubano i dati della carta di credito. Polizia di Stato denuncia la coppia

Prima le affittano la casa per le vacanze, e poi aspettando che vada in spiaggia per rubarle i dati della carta di credito

Una coppia di 68 e 60 anni avevano affittato l'estate scorsa una porzione della casa per le vacanze estive ad una donna carpigiana presso una località marittima. Approfittando dell'assenza dall'abitazione di questa, che si era recata in spiaggia, le hanno sottratto i dati della carta di credito e del relativo codice di sicurezza dal portafoglio, e hanno fatto almeno 5 acquisti online del valore totale di 1.200 euro, per lo più gioielli, ma anche capi di lingerie. 

Grazie al blocco della carta tutti gli ordini sono stati annullati e nulla ès tato addebitato sul conto della malcapitata. Dato il furto, il magistrato competente, in collaborazione con i Carabinieri, ha eseguito una perquisizione domiciliare che ha consentito di rinvenire e sottoporre a sequestro lo smartphone e la relativa sim-card che, durante gli acquisti on-line, avevano generato le connessioni Internet.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto a soli 37 anni Giuseppe Loschi, medico del Modena Fc

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

  • Benefici delle piante grasse: 5 motivi per cui averle favorisce la salute

  • Carambola fra quattro auto in via Giardini a Formigine, grave un'anziana

  • Cadavere accanto all'auto ribaltata nel bosco, sarebbe la barista scomparsa

Torna su
ModenaToday è in caricamento