Ai cento all'ora sui viali cittadini, 19 multe in una serata di controlli

Sicurezza stradale: Polizia municipale in tangenziale Pirandello, via Barozzi e viale Italia dove è stata ritirata la patente a un neopatentato fermato ai 97 orari

Una serata di controlli della velocità in tre strade cittadine, annunciati come al solito con un messaggio su Twitter della Polizia municipale nel tardo pomeriggio di mercoledì 4 novembre, ha portato a 19 sanzioni, con un ritiro della patente, e ad altre tre sanzioni per violazioni diverse al Codice della strada.

I controlli si sono svolti tra le 21.20 e le 22.50 in un tratto della tangenziale Pirandello in direzione Bologna; dalle 23 all’1 di notte in via Barozzi, all’intersezione con via Rangoni; dall’1.15 alle 2.45 in viale Italia.

In tangenziale, con il limite orario di 70 chilometri, le sanzioni sono state 13, con 12 veicoli che hanno superato i 100 all’ora.

In via Barozzi, limite dei 50 all’ora, le sanzioni sono state cinque con velocità comprese tra i 65 e i 75 chilometri orari.

In viale Italia, con il limite dei 50 all’ora, è stata sanzionata solo un’auto che ha transitato ai 97 orari. Trattandosi di un neopatentato di 22 anni è scattato anche il ritiro per sospensione della patente e la sanzione è di oltre 700 euro.

Durante i controlli, 15 persone sono state sottoposte al pretest alcolemico, risultato positivo solo in un caso: al successivo esame dell’etilometro i valori della persona erano entro i limiti di legge.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque emiliani contagiati, Bonaccini: "Stiamo valutando chiusura di nidi, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Trema la pianura, scossa di terremoto MI 3.4 tra Modena e Reggio

  • Coronavirus. Tutte le scuole in Emilia-Romagna chiuse fino al 1 marzo

  • Aggiornamento Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna. "Chi ha dubbi chiami il 118"

  • Un contagio da Coronavirus anche nel modenese, ricoverato al Policlinico

  • Scontro in via Salvo D'Acquisto, l'ambulanza si ribalta

Torna su
ModenaToday è in caricamento