Truffe nella Bassa, anziano mette in fuga un finto avvocato

La pronta reazione di un residente di Finale Emilia ha permesso di sventare l'ennesima truffa messa in atto con il trucco del finto carabiniere e del finto avvocato che segnalano un incidente stradale occorso al figlio della vittima

Questa volta i truffatori hanno fatto male i conti. I malviventi senza scrupoli che prendono di mira le persone anziane e sole solitamente scelgono con cura le proprie vittime, anche seguendole per carpirne le abitudini, cosa che rende ancora più spregevole la loro condotta. Ieri a Finale Emilia, però, è stato l'anziano oggetto della truffa ad averla vinta, mettendo in fuga il criminale che si era presentato alla sua porta.

Il copione è stato quello ormani noto. Il finalese ha ricevuto la telefonata da un fantomatico carabiniere, il quale spiegava che il figlio era stato coinvolto in un incidente e che si trovava ristretto in caserma, in attesa di una cauzione in denaro che permettesse di rilasciarlo. Il finto militare ha poi avvisato che l'avvocato del figlio sarebbe passato per ritirare la somma.

Pochi istanti e il campanello di casa è suonato e alla porta si è presentato un uomo sui 35 anni, distinto, con capelli corti scuri, che si è qualificato come legale del figlio, chiedendogli dei soldi e addirittura dei gioielli per poter far liberare l'assistito. Come detto, l'anziano ha capito immediatamente cosa stava accadendo e ha respinto l'uomo, avvertendo poi pochi istanti dopo i Carabinieri, quelli veri, che hanno avviato accertamenti per intercettare il truffatore.

Ancora una volta l'Arma sottolinea l'importanza dell'azione formativa e informativa verso le persone anziane, che gli stessi carabinieri svolgono regolarmente con incontri e conferenze sul territorio. Ma anche l'intervento dei famigliari è importante per mettere in guardia chi è ormai in là con gli anni e quindi rappresenta un bersaglio fragile e ambito.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salta la cassa con una tv sotto braccio, stroncata sul nascere l'impresa impossibile di un 31enne

  • Esce di strada con l'auto, morto un 59enne a Manzolino

  • L'ex compagno di classe saluta la sua ragazza, lui lo colpisce con una testata

  • Caduta sulla rotonda di Vaciglio, grave un cicloamatore

  • Sale su un traliccio alla stazione e minaccia di gettarsi, salvata dai Carabinieri

  • Meteo | Torna il caldo con valori fino a +35°C, ma non per molto

Torna su
ModenaToday è in caricamento