Neve in anticipo, aprono nel fine settimana gli impianti del Cimone

Le precipitazioni nevose hanno permesso al consorzio del Cimone di avviare già da sabato 18 novembre la stagione sciistica. Una buona notizia per la nostra montagna

L'abbondante nevicata di ieri sull'Appennino modenese non ha portato solo disagi e polemiche, ma anche un'ottima notizia per l'intero comprensorio del monte Cimone: la stagione sciistica parte ufficialmente. E' stato infatti annunciato nel pomeriggio di oggi che già da questo fine settimana - 18 e 19 novembre - molti impianti di risalita saranno aperti e permetteranno ai tanti appassionati di calzare scarponi e sci per saggiare la prima neve invernale.

Al momento è confermata l'apertura di parte delle seggiovie del Cimoncino, oltre a quelle del Lago della Ninfa, di Sestola, di Pian del Falco e di Passo del Lupo. Restano invece anora chiusi gli impianti delle Polle e di Montecreto. Ovviamente le condizioni climatiche potrebbero mutare rapidamente e costringere il Consorzio ad adeguarsi: per avere un quadro completo è possibile consultare il sito web Cimone Sci.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Accerchiano e minacciano un connazionale, tre nigeriani fermati in viale Crispi

  • Cultura

    Modenantiquaria, 32 anni da record: "Confermata la leadership in Italia"

  • Cronaca

    Potature e abbattimenti, lavori e disagi sulla Nazionale per Carpi

  • Cronaca

    Maxi sequestro di metanfetamina, anche Modena coinvolta nell'operazione "Pusher"

I più letti della settimana

  • Tragedia ad Albareto, perde la vita in moto nel parcheggio della Polisportiva

  • Sciopero Trenitalia: regionali a rischio domenica 18 febbraio

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Kerakoll guarda all'espansione in Brasile, ma investe 60 milioni a Sassuolo

  • I sondaggi danno molti pensieri al Pd, a rischio la “rossa” Emilia

  • Appennino. Valanga si stacca dal Cimoncino, nessun disperso

Torna su
ModenaToday è in caricamento