Trova online la sua bici subata e dà appuntamento al ricettatore in piazza, insieme ai Carabinieri

Una donna carpigiana è riuscita a rintracciare con l'aiuto del compagno il mezzo che le era stato rubato. Dennciato un minorenne per il reato di ricettazione

Vittima di un furto di bicicletta, una donna residente a Carpi non si è data per vita e ha cercato di rintracciare il proprio mezzo online, con l'aiuto del compagno. L'uomo ha "spulciato" i diversi siti web di annunci fino a quando non è riuscito a rintracciare effettivamente la mountain bike rubata, rimessa in vendita sul portale Subito.it come spesso accade, specialmente per le bici più costose.

A quel punto la carpigiana ha contattato sia i carabinieri che il venditore, segnalando ai primi quanto accaduto e dando invece appuntamento al secondo fingendo di voler acquistare il prodotto dell'inserzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La cessione doveva concretizzarsi in Piazza Martiri, ma all'appuntamento c'erano anche i militari. Il ragazzo con la bici è stato fermato e denunciato per ricettazione: si tratta di un minorenne, il quale si è arreso di fronte all'evidenza dei fatti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le creme solari pericolose per la salute: 4 sostanze fondamentali

  • Cosa fare a Modena e provincia: 10 idee per il weekend

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

  • Covid. In Emilia-Romagna oggi 31 casi e 7 decessi

  • Coronavirus, 13 nuovi positivi asintomatici in Regione. Undici i decessi

Torna su
ModenaToday è in caricamento