Sorpreso dai condomini a rubare una bici in cortile, arrestato dalla Polizia

Ieri sera in via Verdi gli agenti della volante hanno fermato un 32enne straniero, trovato in possesso anche di arnesi e di un pc rubato. Fuggito un complice

Ieri sera intorno alle 23 i residenti di un condominio di viale Verdi, zona Musicisti, hanno notato un viavai sospetto nel cortile del palazzo. Due sconosciuti erano intenti ad armeggiare intorno alle biciclette posteggiate nella rastrelliera condominiale: subito è partita la chiamata al 112, ma al contempo alcuni condomini sono scesi dalle loro abitazioni e hanno affrontato faccia a faccia i due intrusi. Uno è riuscito a dileguarsi, mentre il secondo è stato trattenuto dai cittadini, anche con l'uso della forza, fino all'arrivo dell'auto della Volante.

Gli agenti hanno così bloccato lo straniero, un 32enne ucraino, e hanno appurato che poco prima aveva cercato di forzare il lucchetto di una delle bici parcheggiate alla rastrelliera, senza però portare a termine l'opera. L'uomo aveva con sè una tronchese, un set composto da sei chiavi inglesi e anche un pc portatile, probabilmente oggetto di furto.

Il 32enne, è stato tratto in arresto per tentato furto aggravato e denunciato per ricettazione e porto di arnesi da scasso.

Potrebbe interessarti

  • Le migliori osterie di Modena. Dove gustare la cucina tradizionale

  • Estate 2019: piscine a Modena con orari e programmi

  • Il riso: proprietà, benefici e correlazione con l’obesità

  • Le migliori piadinerie di Modena

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro, 61enne muore schiacciato sotto il suo trattore

  • Cade dal furgone in via Giardini, muore un operaio trentenne

  • Cronotachigrafo truccato, multa e ritiro della patente per un camionista

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Grave incidente a Sant'Antonio di Pavullo, due feriti e Giardini bloccata

  • “Truffa del catalogo”, una ventina di nuove vittime a Modena

Torna su
ModenaToday è in caricamento