Via Emilia Ovest, 28enne rintracciato dopo due anni di latitanza negli stabili abbandonati

Il giovane straniero era ricercato per una pena di 2 anni e 8 mesi legata al traffico di droga. Si spostava continuamente con documenti falsi

foto di repertorio

E' terminata ieri sera - dopo due anni - la latitanza di un 28enne albanese, destinatario dell’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trento per una pena di due anni e 9 mesi di reclusione per il reato di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti. E' stata la Squadra Mobile della Questura di Modena a rintracciare e arrestare il giovane in città.

Le attività investigative hanno consentito di scoprire che il giovane albanese era riuscito a sottrarsi alla cattura mettendo in opera tutta una serie di espedienti. Infatti, circolava liberamente in provincia avvalendosi di documenti di riconoscimento con generalità differenti dalle sue, riuscendo così ad evitare la cattura immediata durante un eventuale controllo delle forze dell'ordine.

Era anche riuscito a trovare dei magazzini in disuso, sia nel centro cittadino che nella prima periferia modenese, nei quali aveva l’accortezza di stabilirsi per non più di due otre settimane per evitare di dare nell’occhio. Tuttavia, proprio questa circostanza ha destato sospetto in chi ha segnalato strani movimenti da parte di un occupante abusivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti della Mobile, dopo alcuni appostamenti, sono così riusciti ad indivisuarlo in via Emilia Ovest e a trarlo in arresto. Ieri sera il giovane è stato anche trovato in possesso di cocaina, guadagnandosi così una nuova denuncia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro sulla Tangenziale di Vignola, deceduta una automobilista

  • "I caporali fuori dalla Coop", protesta davanti al supermercato di Formigine

  • Apre il Drive-in di Maranello, domani la prima proiezione

  • Si presenta al Pronto Soccorso dopo una lite, ma porta con sè la cocaina. Arrestato

  • Precipita nel vuoto durante un'escursione, muore un 63enne modenese

  • Andrea Dovizioso operato durante la notte al Policlinico di Modena dopo una caduta

Torna su
ModenaToday è in caricamento