Ubriaco reduce da una rissa aggredisce gli agenti e ne ferisce quattro: arrestato

E'avvenuto ieri in una laterale di Corso Canalchiaro, nel centro storico di Modena. Un 29enne di origine albanese, intercettato dalla Polizia a seguito di una lite violenta, ha aggredito e ferito gli agenti: fermato con lo spray al peperoncino e arrestato

Un grave episodio è accaduto lo scorso pomeriggio in centro storico, che è costato l'arresto ad un uomo di origine albanese con precedenti di polizia, classe '91, regolare in Italia. 

Erano circa le 16.30 quando una violenta lite si è scatenata tra il 29enne di cui prima e un cittadino pakistano senza fissa dimora in Corso Canalchiaro. Dopo la colluttazione, le cui ragioni rimangono ignote, il protagonista della vicenda si è allontanato, per poi essere intercettato da una guardia giurata in via Tre Re a distanza di pochi metri dal luogo della rissa. 

Date le condizioni dell'uomo, dal volto tumefatto, visibilmente ubriaco e in uno stato di totale agitazione, la guardia chiamato la Polizia Municipale, che a sua volta ha richiesto l'intervento di due volanti di Polizia. La furia dell'uomo si è riversata sugli agenti con una violenza tale da rendere necessario l'uso dello spray al peperoncino. Questo non ha comunque impedito che quattro poliziotti rimanessero feriti, con una prognosi di 7 giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e trasportato in Questura. Avendo l'iracondo sputato più volte agli agenti, e considerata la particolare situazione epidemiologica attualmente in corso, verrà effettuato ad essi il tampone nei prossimi giorni. Anche l'altro protagonista della zuffa è stato identificato, ma non si è proceduto nei suoi confronti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio, un nuovo caso a Modena. Deceduta una donna di Pavullo

  • Chiude anche la Cornetteria: "Queste regole impediscono di lavorare"

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

  • Perdite dimezzate, Coop Alleanza 3.0 risale e apre 40 punti vendita

  • Fase 2, buone notizie per chi deve prendere la patente: c'è la data per la riapertura delle scuole guida

  • Contagio, ancora due positivi nel modenese. Ennesimo decesso in Appennino

Torna su
ModenaToday è in caricamento