Devasta la casa e minaccia la sua ex e i figli, i carabinieri arrestano un 52enne

Di fronte alla scena terrificante che si svolgeva nell'appartamento, a Novi di Modena, è stato uno dei figli a chiedere aiuto alle forze dell'ordine. In passato già episodi di percosse e maltrattamenti

Da tempo non viveva più con la compagna, allontanato dopo una burrascosa relazione nella quale non erano mancati episodi di violenza. Un fatto al quale però un 52enne di Novi di Modena non voleva rassegnarsi, come ha fin troppo limpidamente dimostrato nella tarda serata di ieri, quando si è ripresentato presso l'abitazione dell'ex convivente, una 43enne, in cui si trovavano anche i tre figli della donna.

Secondo quanto ricostruito, l'uomo avrebbe chiesto con insistenza le chiavi dell'auto alla ex e di fronte al rifiuto si sarebbe trasformato in una furia. Il 52enne - per altro già noto alle forze dell'ordine - ha incominciato a devastare quanto aveva a portata di mano all'interno della cucina, poi ha preso un coltello ed è sceso in strada dove ha tagliato le gomme dell'auto. Il tutto fra offese, turpiloquio e minacce nei confronti della donna e dei figli, di cui uno minorenne.

E' stato proprio uno dei ragazzi a reagire e ad avvertire telefonicamente i Carabinieri, che hanno immediatamente inviato una pattuglia presso l'abitazione di Novi. I militari hanno quindi bloccato l'uomo, che è stato poi fatto accomodare in cella di sicurezza: per lui è scattato l'arresto con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e minacce.

Fortunatamente nessuno dei famigliari ha riportato conseguenze fisiche, ma la vicenda giudiziaria dovrà tenere in considerazione anche le vicissitudini che la donna ha dovuto subire nel corso degli anni in cui è stata vittima di una relazione violenta, senza il coraggio di denunciare il compagno.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Dossier Legambiente Mal’Aria 2019: Modena maglia nera della regione

  • Economia

    Brand Finance, il Cavallino torna sul tetto del mondo dei marchi più influenti

  • Cronaca

    Parco Novi Sad, arrestati due spacciatori di hashish

  • Attualità

    Epidemia di influenza più 'clemente' rispetto allo scorso anno: "Non bisogna abbassare la guardia"

I più letti della settimana

  • Tamponamento a catena, corriera Seta in bilico nel fosso. Diversi feriti

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Ciclista travolto in via Emilia, identificati mezzo e conducente

  • Sorpresi con lo shaboo in tasca, tre filippini arrestati "in trasferta"

  • Scontro a Piumazzo, muore una automobilista di 76 anni

  • Spaccata in pizzeria, clandestino inseguito dal proprietario e arrestato dalla Volante

Torna su
ModenaToday è in caricamento