Carte d'identità rumene contraffatte, due arresti alle porte del centro

Due cittadini moldavi controllati dalla Volante in via Fontanelli hanno esibito documenti contraffatti e sono finiti dietro le sbarre

Nelle primissime ore di questa mattina - erano circa le 2 - transitando in via Fontanelli gli agenti della Squadra Volante hanno fermato per un controllo tre persone dall’atteggiamento sospetto, intenti a parlare tra loro, in evidente stato di ebbrezza alcolica. Due dei tre moldavi hanno esibito delle carte d’identità rilasciate dalle autorità rumene, la cui autenticità è risultata a colpo d’occhio alquanto dubbia. Gli agenti hanno, pertanto, accompagnato i due stranieri in Questura per accertamenti più approfonditi.

Le carte d’identità sono state analizzate scrupolosamente, appurandone l’effettiva falsificazione. Il Centro Cooperazione Internazionale della Romania, al quale è stata fatta richiesta di verifiche sulla identità dei due stranieri, ha poi confermato che i nominativi non erano presenti nella loro banca dati anagrafica.

I documenti sono stati sottoposti a sequestro penale e i due moldavi trattenuti in stato di arresto presso le celle di sicurezza della Questura, come disposto dal Magistrato di turno, in attesa del processo con rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

  • Estate 2019: piscine a Modena con orari e programmi

  • Le migliori osterie di Modena. Dove gustare la cucina tradizionale

  • Il riso: proprietà, benefici e correlazione con l’obesità

  • Le migliori piadinerie di Modena

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro, 61enne muore schiacciato sotto il suo trattore

  • Cade dal furgone in via Giardini, muore un operaio trentenne

  • Cronotachigrafo truccato, multa e ritiro della patente per un camionista

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Grave incidente a Sant'Antonio di Pavullo, due feriti e Giardini bloccata

  • “Truffa del catalogo”, una ventina di nuove vittime a Modena

Torna su
ModenaToday è in caricamento