Spaccio nel centro di Sassuolo, straniero in manette

Il nordafricano è stato sorpreso ieri sera dopo una cessione: aveva con sè hashish e cocaina

Continuano i servizi per contrastare l’uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei militari della compagnia Carabinieri di Sassuolo. Ieri sera i carabinieri del Radiomobile, durante un servizio di controllo, hanno notato un andirivieni di giovani in una via del centro e hanno focalizzato la loro attenzione sui loro movimenti. Poco dopo hanno notato che un ragazzo aveva acquistato quello che verosimilmente poteva essere dello stupefacente e sono immediatamente intervenuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'acquirente aveva in effetti con sè 3 grammi di hashish appena comprati da uno spacciatore, che è stato a sua volta raggiunto e bloccato. Il magrebino è stato perquisito e trovato in possesso dei soldi provento della vndita, nonchè di altri tre dosi di cocaina. Si è proceduto all’arresto del pusher, poi trattenuto in cella fino alla direttissima, mentre l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura di Modena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 71 nuovi positivi, di cui 48 asintomatici. A Modena focolaio in un prosciuttificio

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

  • Forno rumoroso in centro storico, sequestrati i locali per la produzione

Torna su
ModenaToday è in caricamento