Ubriaco fermato dalla Municipale in Sant'Eufemia, arresto convalidato

Il processo per direttissima è avvenuto nella mattinata di lunedì 21 ottobre dopo i fatti di sabato scorso che avevano portato all’arresto dell’uomo

Convalidato l’arresto dell’uomo fermato e denunciato per resistenza, oltre che per inosservanza alle norme sull’immigrazione, dalla Polizia locale di Modena nel pomeriggio di sabato 18 ottobre. Gli operatori erano intervenuti sulla base di diverse segnalazioni dei passanti che avevano lamentato i comportamenti fortemente molesti dell’individuo.

L’uomo, un giovane marocchino di 21 anni di corporatura robusta, fermato in largo Sant’Eufemia dagli agenti della pattuglia in servizio appiedato in centro storico, ha subito dato in escandescenze. Per bloccarlo evitando che qualcuno si potesse ferire, gli operatori avevano fatto ricorso allo spray urticante in dotazione e altre pattuglie erano accorse sul posto in sostegno. La scena è stata ripresa in un video della Gazzetta di Modena che è diventato virale in breve tempo.

L’uomo, in evidente stato di ebbrezza non risultava in possesso di documenti; è stato quindi accompagnato al Comando della Municipale per l’identificazione, ma qui ha iniziato a scagliarsi contro cose e persone danneggiando il patrimonio pubblico e cercando di ferire gli operatori. È stato quindi arrestato per resistenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga e Coop si dividono la spesa online

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Tortellini e gnocco fritto nel cuore della City, "Bottega Modena" sbarca a Londra

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

Torna su
ModenaToday è in caricamento