Bimba priva di sensi nella piscina di Bomporto, rianimata e portata in ospedale

La piccola era riversa nella piscina dei bambini: fondamentale la prontezza dei bagnini, che hanno attivato le procedure di rianimazione in attesa del 118. Sul posto i Carabinieri

Un viavai di sirene ha contraddistinto la mattinata di oggi alla piscina comunale Darsena di Bomporto. Intorno alle 11, infatti, i bagnini si sono accorti dalla presenza di una bimba che galleggiava riversa e priva di sensi nella vasca riservata ai più piccoli. La bimba è stata immediatamente estratta dalla piscina e il personale dell'impianto ha avviato con perizia le manovre di rianimazione, che sono poi state portate a termine con successo dal personale medico e sanitario del 118, intervenuto con ambulanza e automedica.

La piccola - di 4 anni di età - è stata quindi trasportata in ambulanza fino al Policlinico di Modena, specializzato per le emergenze pediatriche, e ora si trova in osservazione. Dopo gli accertamenti medici è stata dichiarata fuori pericolo e trattenuta ricoverata in Pediatria per precauzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La bimba si trovava presso la struttura di Bomporto insieme ad altri piccoli amici del centro estivo. Sulla vicenda stanno facendo luce i Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' positiva al virus ma esce in bicicletta, denunciata a Modena una 47enne

  • Famiglia senza più soldi, dopo l'annuncio in tv la spesa arriva a casa

  • Buoni spesa, a Modena fino a 500 euro a famiglia. Domande da lunedì

  • Coronavirus, in Emilia-Romagna 608 positivi e 75 decessi in più

  • Covid-19, da Modena lo studio per comprendere come funziona l’infezione 

  • Covid-19. Muore a soli 36 anni la delegata sindacale di Villa Margherita

Torna su
ModenaToday è in caricamento