"Non date soldi ai parcheggiatori abusivi". Carpi sceglie la sensibilizzazione

Una campagna di sensibilizzazione del Comune e della Polizia Municipale della città dei Pio per contrastare dal punto di approccio inverso il fenomeno dell'abusivismo

E’al via a Carpi una campagna di sensibilizzazione contro il fenomeno dei parcheggiatori abusivi. Raccogliendo la richiesta e le segnalazioni di molti cittadini l'amministrazione comunale e il Comando territoriale della Polizia Municipale hanno infatti messo a punto un pacchetto di interventi tesi a contenere e, progressivamente, annullare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi presente in alcune aree della città (parcheggio dell’ospedale Ramazzini in primis).

Oltre a personale in divisa e ad agenti in borghese che opereranno in modo sia informativo che repressivo, sono in arrivo nuove telecamere e cartelli da posizionare nelle aree interessate. Verranno inoltre distribuiti dagli Assistenti civici, direttamente nei parcheggi che vedono la presenza di questi soggetti non autorizzati, appositi volantini che suggeriscono in modo diretto di non dare denaro agli abusivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoro nero, sospesa l'attività di una pizzeria di Maranello

  • Scappa di casa a soli 10 anni, ritrovato in stazione in piena notte

  • Schianto sullo svincolo della Pedemontana, un ferito a Sassuolo

  • Memoria. Medaglia d'Onore per Giovanni Carlo Rossi, papà di Vasco

  • Licenziati due dipendenti della Polcart, i colleghi minacciano lo sciopero

  • Salvini chiude la campagna elettorale a Maranello. E arrivano le sardine

Torna su
ModenaToday è in caricamento