"Non date soldi ai parcheggiatori abusivi". Carpi sceglie la sensibilizzazione

Una campagna di sensibilizzazione del Comune e della Polizia Municipale della città dei Pio per contrastare dal punto di approccio inverso il fenomeno dell'abusivismo

E’al via a Carpi una campagna di sensibilizzazione contro il fenomeno dei parcheggiatori abusivi. Raccogliendo la richiesta e le segnalazioni di molti cittadini l'amministrazione comunale e il Comando territoriale della Polizia Municipale hanno infatti messo a punto un pacchetto di interventi tesi a contenere e, progressivamente, annullare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi presente in alcune aree della città (parcheggio dell’ospedale Ramazzini in primis).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre a personale in divisa e ad agenti in borghese che opereranno in modo sia informativo che repressivo, sono in arrivo nuove telecamere e cartelli da posizionare nelle aree interessate. Verranno inoltre distribuiti dagli Assistenti civici, direttamente nei parcheggi che vedono la presenza di questi soggetti non autorizzati, appositi volantini che suggeriscono in modo diretto di non dare denaro agli abusivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio. Sforata quota 10mila positivi, con 800 nuovi casi. "Trend in diminuzione"

  • LE FOTO | Modena, posti di blocco ad est e ovest della città "fantasma"

  • Produzione ferma per troppe malattie, l'azienda prepara la denuncia poi ritratta

  • Boato e lieve scossa di terremoto, epicentro a Cavezzo

  • Dalla “spesa di guerra” alla “spesa di conforto”, cambiano gli acquisti da quarantena

  • Record di nuovi casi positivi a Modena. Le vittime salgono di altre 11

Torna su
ModenaToday è in caricamento