Senzatetto sorpeso a rubare al supermercato, carabiniere lo denuncia e gli compra un paio di sandali

Un episodio di taccheggio come purtroppo tanti ne capitano, che si è concluso con un risvolto particolare. Il militare mosso a compassione dalle consizioni di salute del clochard si è assicurato che non lasciasse la caserma scalzo

Svolgere fino in fondo il proprio dovere nella repressione del crimine, senza però mai perdere di vista l'aspetto umano. Così si può sintetizzare quando accaduto ieri mattina a Modena, dove una pattuglia della stazione dei Carabinieri di viale Tassoni è stata chiamata ad intervenire presso un supermercato in cui si era appena consumato un furto. I gestori del negozio, nei pressi della stazione, avevano infatti sorpreso un uomo nel tentativo di asportare alcuni generi alimentari e una crema callifuga, per il modesto valore di 25 euro.

Il ladro in questione è stato identificato dai militari come un senzatetto di 55 anni, originario del Veneto ma noto in diverse zone del nord Italia dove si sposta frequentemente, vivendo alla giornata e conseguentemente commettendo anche piccoli furti. La stessa cosa è successa ieri a Modena, dove l'uomo è arrivato scalzo e in precarie condizioni fisiche, con piaghe sotto i piedi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La videointervista al Carabiniere

Proprio per questa particolare condizione il carabiniere che lo ha fermato con la refurtiva ha compiuto un bel gesto, acquistando presso lo stesso supermercato un paio di sandali. Il 55enne è stato accompagnato in caserma per le formalità di rito, culminate con una denuncia per furto. Denuncia a piede libero, ma - è il caso di dirlo - anche a piede non più scalzo, visto che il dono del carabiniere ha permesso al clochard  di lasciare gli uffici quantomeno con un paio di calzature indosso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus. Modena rallenta, ma si aggiungono 10 decessi

  • Famiglia senza più soldi, dopo l'annuncio in tv la spesa arriva a casa

  • E' positiva al virus ma esce in bicicletta, denunciata a Modena una 47enne

  • Contagio. Nuovi positivi in regione, oggi +713. Altri 88 decessi

  • Buoni spesa, a Modena fino a 500 euro a famiglia. Domande da lunedì

  • Coronavirus, in Emilia-Romagna 608 positivi e 75 decessi in più

Torna su
ModenaToday è in caricamento