Carcere di Sant'Anna, la Garante dei detenuti: "Sgomento per il suicidio"

Desi Bruno visita la casa circondariale: celle sovraffollate (3 detenuti in 9 metri quadri), pochi agenti di polizia penitenziaria, infiltrazioni, allagamenti e perdite d'acqua per bollette da oltre 50mila euro