Distretto di Carpi: un nuovo caso di scabbia in un minore

Informato l’istituto scolastico e le famiglie dei compagni di classe

Il Dipartimento di Sanità pubblica dell'Azienda USL di Modena ha individuato un caso di scabbia in un minore residente a Carpi. La Pediatria di Comunità ha già provveduto a informare l’istituto scolastico e le famiglie dei compagni di classe. La trasmissione nelle comunità scolastiche è un evento molto raro, mentre all’interno della cerchia famigliare è più frequente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La scabbia è una malattia provocata da un parassita, un acaro (Sarcoptes scabiei) invisibile a occhio nudo; colpisce persone appartenenti a tutti gli strati sociali, senza distinzione di età, sesso o condizione di igiene personale. Pur risultando particolarmente fastidiosa, la cura è di relativa semplicità e si effettua con il solo uso di prodotti da applicare sulla cute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in orspedale

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

Torna su
ModenaToday è in caricamento