Distretto di Carpi: un nuovo caso di scabbia in un minore

Informato l’istituto scolastico e le famiglie dei compagni di classe

Il Dipartimento di Sanità pubblica dell'Azienda USL di Modena ha individuato un caso di scabbia in un minore residente a Carpi. La Pediatria di Comunità ha già provveduto a informare l’istituto scolastico e le famiglie dei compagni di classe. La trasmissione nelle comunità scolastiche è un evento molto raro, mentre all’interno della cerchia famigliare è più frequente.

La scabbia è una malattia provocata da un parassita, un acaro (Sarcoptes scabiei) invisibile a occhio nudo; colpisce persone appartenenti a tutti gli strati sociali, senza distinzione di età, sesso o condizione di igiene personale. Pur risultando particolarmente fastidiosa, la cura è di relativa semplicità e si effettua con il solo uso di prodotti da applicare sulla cute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga e Coop si dividono la spesa online

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Si cappotta con l'auto lungo la Circondariale, muore un giovane a Fiorano

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Il Panaro raggiunge livelli ciritici, chiude via Emilia. La situazione della viabilità

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

Torna su
ModenaToday è in caricamento