Distretto di Carpi: un nuovo caso di scabbia in un minore

Informato l’istituto scolastico e le famiglie dei compagni di classe

Il Dipartimento di Sanità pubblica dell'Azienda USL di Modena ha individuato un caso di scabbia in un minore residente a Carpi. La Pediatria di Comunità ha già provveduto a informare l’istituto scolastico e le famiglie dei compagni di classe. La trasmissione nelle comunità scolastiche è un evento molto raro, mentre all’interno della cerchia famigliare è più frequente.

La scabbia è una malattia provocata da un parassita, un acaro (Sarcoptes scabiei) invisibile a occhio nudo; colpisce persone appartenenti a tutti gli strati sociali, senza distinzione di età, sesso o condizione di igiene personale. Pur risultando particolarmente fastidiosa, la cura è di relativa semplicità e si effettua con il solo uso di prodotti da applicare sulla cute.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto a soli 37 anni Giuseppe Loschi, medico del Modena Fc

  • Carambola fra quattro auto in via Giardini a Formigine, grave un'anziana

  • Sospetto caso di Dengue, disinfestazioni in tre aree della città

  • Il ladro finisce in carcere e ringrazia i carabinieri che comprano i pannolini per il figlio

  • Gravi incidenti in sequenza, martedì nero sullo snodo autostradale di Modena

  • Prevenzione dell’ictus, la Chirurgia Vascolare di Baggiovara introduce una nuova variante

Torna su
ModenaToday è in caricamento