Centro Fauna "Il Pettirosso", scatta il progetto di ampliamento della sede

Per contribuire alla realizzazione delle nuove strutture è possibile indicare il Centro, nella dichiarazione dei redditi, quale destinatario delle risorse del 5 per mille nella casella dedicata alle associazioni non lucrative di utilità sociale

Servizio del Centro Fauna

Ampliare la sede del Centro fauna selvatica Il Pettirosso in via Nonantolana 1217 a Modena e allestire nuovi recinti per ospitare gli animali selvatici recuperati. E' questo l'obiettivo dell'associazione per il 2014 a seguito della concessione di un'area verde attigua al Centro da parte del Comune di Modena.

Per contribuire alla realizzazione delle nuove strutture è possibile indicare il Centro, nella dichiarazione dei redditi, quale destinatario delle risorse del 5 per mille nella casella dedicata alle associazioni non lucrative di utilità sociale, specificando il codice fiscale dell’associazione (94120020360). Gli animali soccorsi nel 2013 sono stati oltre 3.500, soprattutto caprioli, di cui 36 “bambi” tuttora in allattamento, centinaia di uccelli (quasi 300 rapaci), numerosi ricci, daini, cervi, cinghiali e tassi. Nell'elenco figurano anche oltre 40 rettili recuperati in abitazioni private.

Come sottolinea Piero Milani, responsabile dell'associazione "gran parte degli animali sono curati nella sede del Centro per poi essere liberata con una percentuale di reinserimento dell’80 per cento grazie al lavoro di oltre 30 volontari e 30 veterinari". L’associazione opera sulla base di una convenzione con la Provincia di Modena per il recupero della fauna selvatica in difficoltà. Il Centro svolge anche un’intensa attività didattica con centinaia di studenti visitano ogni anno la struttura.

Tutte le informazioni sono disponibili nel sito www.centrofaunaselvatica.itPer le segnalazioni e richieste di intervento sono attivi i numeri telefonici 339 8183676-339 3535192 oppure è possibile chiamare il servizio 118. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pota gli alberi accanto alla linea elettrica fingendosi un addetto Hera e intasca 1.300 euro

  • Droga letale, un altro ragazzo muore per overdose in zona Sacca

  • Chirurgia protesica del ginocchio, importante premio per il sassolese Francesco Fiacchi

  • Un giro di spaccio dietro la "copertura" di un autolavaggio. Sequestrato anche un mitra da guerra

  • Locale sovraffollato, denunciati i gestori e sequestrato l'Oltrecafè

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

Torna su
ModenaToday è in caricamento