Ubriachi molesti nel parco, il Questore chiude un negozio etnico

Un mese di stop forzato il market "Sanhdal Asian Store" di Carpi. La Polizia era intervenuta più volte negli ultimi tempi, tra droga, alcol e comportamenti molesti. Era già successo cinque anni fa

Il Questore di Modena ha chiuso un altro locale gestito da stranieri a causa delle "cattive frequentazioni". Si tratta del negozio etnico “Sanhdal Asian Store” di via Rocca 4 a Carpi. Il provvedimento, notificato questa mattina, da personale del Commissariato di Carpi è scaturito da una serie di controlli effettuati dalla Polizia di Stato nelle ultime settimane con numerose e continue identificazioni di pregiudicati e consumatori di stupefacenti, anche a seguito di frequenti lamentele provenienti dai residenti, nonché dai responsabili dell’Istituto Scolastico Carpi Zona Centro, plesso poco distante dal locale in questione.

In particolare, i frequentatori del market, per la maggior parte già noti alle forze dell’ordine, acquistavano alcolici per poi consumarli nell’adiacente parco di via Berengario, lasciando rifiuti e ubriacandosi nei pressi della scuola, così generando un degrado dell’area verde e un forte senso di insicurezza nella comunità locale.

“Ascoltiamo con attenzione tutti i segnali che provengono dal territorio – ha dichiarato il Questore di Modena, Paolo Fassari - sia quelli riguardanti bisogni di singoli cittadini o, come in questo caso, espressione di un disagio da parte di una intera comunità locale, soprattutto quando la tutela è diretta a proteggere fasce deboli come quelle degli studenti”.

Il periodo di chiusura è conseguenza non solo all’attuale situazione di pericolosità dei frequentatori, ma anche alla recidiva dei comportamenti. Infatti, già a marzo del 2012 lo stesso esercizio, condotto dal medesimo titolare, era stato chiuso per 10 giorni sulla base di analoghi motivi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Terribile schianto sulla A22, ferito il conducente di un furgone

    • Cronaca

      Importante sequestro di cocaina, tre giovani arrestati dopo la fuga in via Emilia

    • Cronaca

      Dossier di Legambiente sulle aree cementificate a Modena e provincia

    • Politica

      Permanenza negli alloggi popolari, nuove regole dal Comune

    I più letti della settimana

    • Ricostruita la scorribanda in bus dei vandali a Carpi, tre giovanissimi arrestati

    • Terremoti, due scosse di magnitudo MI 3.1 e 3.2 nella Bassa

    • Fuga dai Carabinieri e schianto, arrestata una banda di truffatori

    • Frontale fra auto e camion, sei feriti estratti dai veicoli nei fossi

    • Scippata e gettata a terra davanti al supermercato La Rotonda

    • Confermato il fermo per i vandali di Carpi. Le famiglie: "Chiediamo scusa"

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento