Prove di carico, sabato mattina chiude il ponte dell'Uccellino

Sabato 17 novembre, dalle 8, la struttura sarà chiusa al traffico per circa quattro ore. L’intervento nell’ambito del piano di monitoraggio e manutenzione periodici

Si svolge sabato 17 novembre sul ponte dell’Uccellino la prova di carico prevista dal piano di monitoraggio e manutenzione periodici su ponti, cavalcavia e sottopassi programmato dal Comune di Modena per controllare le condizioni delle infrastrutture e lo stato di rispondenza ai requisiti per i quali sono stati progettati.

La prova di carico sul ponte dell’Uccellino, coordinata dai tecnici del servizio Lavori pubblici, inizierà alle 8 di sabato 17 novembre e proseguirà per circa 4 ore, concludendosi intorno a mezzogiorno. Durante il suo svolgimento sarà impedito il transito sull’infrastruttura e saranno collocate sul posto le indicazioni per i percorsi alternativi.

La prova di carico consiste nel caricamento delle infrastrutture con masse statiche di peso variabile a seconda della lunghezza della campata: nel caso del ponte dell’Uccellino sarà utilizzato un solo autocarro a tre assi del peso lordo di 15 tonnellate. Verrà effettuata una prima lettura a ponte scarico; in seguito sarà posizionato il mezzo per circa un’ora, per poi spostarlo e fare una seconda lettura misurando la deformazione subita dall’infrastruttura. L’operazione verrà ripetuta più volte per prendere misurazioni successive fino alla fine della prova.

Tutte le opere di competenza comunale sul territorio hanno ottenuto i certificati di collaudo a seguito della loro costruzione e le prove di carico fanno parte.

In questo primo stralcio del piano di controllo le verifiche riguarderanno, appunto, il Ponte dell’Uccellino, il cavalcaferrovia Cialdini (domenica 18 novembre), i sottopassi di via Respighi e via Divisione Acqui, e il cavalcaferrovia di strada Fossa Monda (domenica 25 novembre), i cavalcavia Nonantolana, La Marmora e Pirandello/Ponte Alto (domenica 2 dicembre), i cavalcavia Barchetta, tangenziale Pirandello/Modena nord, l’ex cavalcaferrovia San Geminiano e il cavalcaferrovia Ciro Menotti (domenica 16 dicembre). Un secondo stralcio di prove di carico saranno invece eseguite nel corso del 2019 fino al completamento delle verifiche su tutte le infrastrutture di competenza del Comune di Modena.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Modena usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Inseguimenti sulle strade del Frignano, notti ad alta tensione per i Carabinieri

  • Economia

    Distribuzione cooperativa, dopo 5 anni c'è l'accordo sul contratto integrativo

  • Cronaca

    Farmaci scaduti in una residenza per anziani, la denuncia dei Nas

  • Cronaca

    Tragico frontale sulla Pedemontana a Fiorano, morta una donna

I più letti della settimana

  • Tragico frontale sulla Pedemontana a Fiorano, morta una donna

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e Provincia

  • Persona investita sui binari a Mirandola, treni fermi e disagi

  • Inseguimenti sulle strade del Frignano, notti ad alta tensione per i Carabinieri

  • Ritrovato il corpo senza vita dell'84enne scomparso a Bastiglia

  • Modena-Castelfranco, 15 km da incubo sulla via Emilia: "Serve una nuova arteria"

Torna su
ModenaToday è in caricamento