Nasconde uno zaino con l'hashish per evitare un controllo, fermato la Novi Sad

Dopo il controllo della pattuglia dell'Esercito Italiano al Parco Novi Sad, riprende lo zaino nascosto in un cassonetto ma viene visto dai soldati che lo fermano e trovano hashish al suo interno

E' trentenne e senza documenti, nè permesso di soggiorno, lo spacciatore marocchino che è stato fermato ieri sera al Parco Novi Sad dalla pattuglia dell'Esercito Italiano durante l'Operazione Strade Sicure che da tempo coinvolge i militari nelle zone più critiche della città. Il ragazzo appena ha visto arrivare i soldati ha nascosto uno zaino in un cassonetto del pattume, quindi una volta che è stato controllato ha atteso che gli uomini in divisa si allontanassero per riprenderlo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tuttavia, i militari lo hanno visto prendere lo zaino dal cassonetto e gli hanno intimato di fermarsi, ma lui ha deciso di darsi alla fuga. Una corsa breve, però, visto che le forze dell'ordine lo hanno raggiunto e bloccato per poi essere affidato alla Polizia intervenuta sul posto. All'interno dello zaino sono stati trovati due pezzi di hashish di oltre 52 grammi, che sono costati al nordafricano la denuncia per detenzione ai fini di spaccio e il trasferimento in un centro rimpatri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

Torna su
ModenaToday è in caricamento