Ambiente: Pighi ha acceso la prima colonnina elettrica

E' stata inaugurata questa mattina in piazza Roma la prima di dieci colonnine di ricarica per auto elettriche. Ad accendere l'impianto è stato il sindaco Giorgio Pighi insieme agli assessori Simona Arletti e Daniele Sitta

Pighi accende la colonnina elettrica

E' stata inaugurata stamattina la prima colonnina di ricarica per auto elettriche, nell'ambito della sperimentazione "l'Hera della mobilità elettrica". Intorno alle 10.30, il sindaco Giorgio Pighi insieme agli assessori Simona Arletti e Daniele Sitta, ha effettuato la prima ricarica presso la colonnina, la prima di 10, situata in piazza Roma, angolo via dei Lovoleti. Dopo il consueto taglio del nastro, il Sindaco è partito con l'auto elettrica, una Renault Fluence Z.E., guidata da Simona Arletta, alla volta di Bologna dove ha incontrato, presso il Palazzo della Regione, il Presidente Vasco Errani e i Sindaci di Bologna e Imola per la presentazione a livello regionale dell'iniziativa. Presenti all'importante avvenimento in piazza Roma anche Roberto Gasparetto, direttore Struttura Operativa Territoriale di Modena del Gruppo Hera, e Andrea Baracco, direttore Immagine e Comunicazione di Renault Italia.

"Questo è un passaggio molto significativo - ha detto Giorgio Pighi -, perché tra qualche anno questa colonnina sarà sicuramente vista come lo strumento della mobilità della generazione futura. Oltre all'aspetto economico di rilevanza mondiale, è importante anche il fattore ambientale: grazie a questo progetto si andrà a migliorare la condizione climatica, di inquinamento e consequenzialmente la salute dei cittadini". "Dobbiamo diventare una 'Energy City' - ha commentato Simona Arletta -. Dopo il fotovoltaico e il teleriscaldamento, ora dobbiamo riuscire a cambiare il modo di spostarsi dei cittadini. Le 10 colonnine saranno collocate in punti strategici della città come la Stazione e il Policlinico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Pota gli alberi accanto alla linea elettrica fingendosi un addetto Hera e intasca 1.300 euro

  • Chirurgia protesica del ginocchio, importante premio per il sassolese Francesco Fiacchi

  • Sanità. Lo screening prenatale NIPT diventerà gratuito per tutte le donne in gravidanza

  • Contromano in Tangenziale, un agente salta in guardrail e lo blocca

  • Locale sovraffollato, denunciati i gestori e sequestrato l'Oltrecafè

Torna su
ModenaToday è in caricamento